Abiti da cerimonia corti: i modelli più belli [FOTO]

da , il

    Gli abiti da cerimonia corti sono perfetti per un matrimonio in estate o in primavera. Il corto è molto chic, purchè indossato nel modo giusto per scongiurare un effetto troppo volgare. Prima di tutto ricordate che sarebbe meglio, se il vostro abito è sopra il ginocchio indossare i tacchi bassi o comunque evitare le scarpe con plateau o troppo alte. Scegliete un modello raffinato, che non sia eccessivamente scollato e che metta in risalto i vostri punti di forza.

    Come scegliere un modello da cerimonia corto

    Se decidete di indossare il corto per un matrimonio ricordate che l’abito dovrà essere il più accollato possibile. Molto chic i modelli con maniche lunghe o a tre quarti: assolutamente da evitare invece le scollature esagerate, sia sul seno che sulla schiena. Se mettete in evidenza le gambe infatti il resto del corpo andrà coperto, soprattutto ad una cerimonia come un matrimonio. Questi abiti si adattano alla perfezione alle ragazze alte e magre che ad un matrimonio estivo o primaverile potranno indossare il modello che preferiscono abbinandolo anche a scarpe basse. Se siete molto formose invece evitate il troppo corto, ma scegliete un abito che arrivi almeno al ginocchio.

    Gli abiti corti più chic per un matrimonio

    Gli stilisti che propongono abiti corti da cerimonia sono davvero tantissimi: Emilio Pucci, il genio delle stampe, presenta ogni stagione i suoi classici abiti a tubino, con maniche lunghe e che seguono le forme del corpo. Bellissimi anche i modelli dello stilista Giambattista Valli, raffinati e sempre chic. Per le più giovani consigliamo anche il millerighe di Missoni che sdrammatizza anche i modelli più seriosi. Per uno stile da bambola, con abiti con maniche a sbuffo e gonne a palloncino le collezioni di Red Valentino sono quello che fa per voi!