Abiti da cerimonia per ragazze curvy: consigli e modelli per le invitate [FOTO]

Abiti da cerimonia per ragazze curvy: consigli e modelli per le invitate [FOTO]
da in Abiti da cerimonia
Ultimo aggiornamento:

    Come fare a cercare un abito da cerimonia che si addica a un fisico curvy? Quali sono i modelli più adatti a chi ha forme generose? Il consiglio è di optare per un abito morbido, arioso, che possa aiutarvi a valorizzare il vostro corpo, magari disegnando con cura il punto vita, o evidenziando con eleganza il décolleté, punto di forza per molte invitate curvy. Se cercate una soluzione per il vostro bridal look, seguite i nostri consigli!

    Di abiti da cerimonia sono pieni i negozi, l’importante è saper scegliere con cura il modello che fa per voi. Chi ha un fisico curvy spesso ha il problema del fianco pronunciato, che con l’abito sbagliato può davvero diventare un difetto, ma che in realtà è perfetto per abiti morbidi, magari dal taglio ampio a principessa. Il consiglio è di scegliere un modello con punto vita alto, magari un bel taglio a impero, che valorizzi il seno. Oppure, se non volete mostrare le forme, potete indossare un bellissimo scamiciato dal taglio diritto, o un completo con casacca ariosa. Per chi preferisce uno stile bon ton e un abito corto, perfetto il taglio a clessidra, che vi aiuterà a creare l’effetto clessidra, dove il fianco un po’ generoso non stona affatto.

    GUARDA GLI ABITI DA CERIMONIA CORTI E CHIC

    abito acqua marina

    Le ragazze curvy con un bel décolleté potranno anche giocare con le scollature da cerimonia, scegliendo un bel corpetto a cuore, romantico e chic, oppure una scollatura diritta o a v, adattissime per i modelli a impero, con punto vita alto e gonna lunga morbida. Sì a cinture ampie, che fascino il punto vita , sì a drappeggi minimal e a sobri volants in chiffon, che conferiscono ariosità all’abito.

    vestito con decori preziosi

    I tessuti adatti a un abito da cerimonia per ragazze curvy sono il morbidissimo chiffon, il broccato, la seta lavorata in mikado, più rigida e perfetta per non aderire eccessivamente al corpo.

    Evitate tulle e materiali che creino troppo volume. I giochi di drappeggi e morbidezze dovranno essere appena accennati, per evitare di aggiungere inutili volumi al look.

    I colori indicati per la stagione 2017 sono davvero i più vari. Evitate tonalità troppo vistose, come fucsia, rosa accesi o colori pastello. Preferite tonalità più scure, come il rosso vinaccia, il blu e il nero, ormai sdoganato anche per i matrimoni. Sì a stampe fantasia, purché non troppo chiare o vivaci.

    584

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Abiti da cerimonia

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI