Abiti da sposa 2010: stile principesco

da , il

    Una donna, il giorno del suo matrimonio vuole essere una principessa, al centro dell’attenzione, osservata e ammirata. Se è proprio questo l’effetto che desiderate per le vostre nozze, quello di cui avete bisogno è un abito principesco che vi faccia sentire uniche e speciali. Quelli che vi proponiamo oggi sono abiti dei migliori stilisti che interpretano a modo loro la sposa, ma sempre con un filo conduttore: la regalità della gonna che deve essere ampia, come quella indossata ad un gran ballo. Il sopra è spesso fatto di bustini che sottolineano il punto vita.

    Vera Wang, Lazaro, St.Pucchi, sono alcune delle firme che propongono questo tipi di abiti per la donna moderna.

    Raso o tulle, le gonne devono essere ampie e dondolare ad ogni movimento. Ricordano un po’ le gonne da principessa degli abiti di carnevale che rimanevano ampi grazie al cerchio di plastica.

    Grazie a dio oggi il cerchio non c’è più, sostituito da strati di tulle e tagli sartoriali che permettono alle gonne di mantenere la loro rigidità pur continuando a muoversi in modo voluttuoso.

    Una scelta assolutamente non scontata in un periodo dove gli abiti da sposa diventano sempre più asciutti e somigliano sempre più ad abiti da sera.

    Fotografie tratte da brides.com

    Dolcetto o scherzetto?