Abiti da sposa 2011, la collezione di Aire

da , il

    La collezione 2011 di Aire è finalmente un dato di fatto. La si può ammirare e trovo che abbia molti spunti interessanti. Come sapete questo marchio ha due linee: una è Aire Barcelona e l’altra è Aire Vintage. Si differenziano per stile, ma anche per prezzi. Quest’anno la casa di moda spagnola ha davvero superato se stessa con abiti molto classici e dalle linee pulite. Credo che saranno tante le donne che sceglieranno questo stile. Il motivo è semplice: permette di sposare tradizione e modernità, mantenendo intatta la voglia di essere al tempo stesso giovane e raffinata.

    Spesso le linee degli abiti da sposa, purtroppo, non ingentiliscono la figura delle donne. Sembrano essere vestiti disegnati per donne immaginarie, senza difetti. Bene, Aire non è così. Ha una concretezza unica. Vorrei poi ricordare che questo marchio è la linea economica di Rosa Clarà.

    Questa 2011 è una collezione molto fresca e giovanile, fatta da tessuti leggeri e frivolezze. Ciò che colpisce però credo che siano soprattutto i prezzi. Aire conta con un lavoro artigianale unico e nonostante questo riesce a conservare costi molto competitivi. La collezione vintage, che è la più economica, non supera i 1.200 euro, mentre la Barcelona potrebbe arrivare massimo a 2.000 euro.

    Non sono regalati, ma sono cifre accessibili che ridimensionano moltissimo il budget che siamo abituati a sentire in occasione delle nozze. E poi sono comunque vestiti importanti da un punto di vista sartoriale.