Abiti da sposa 2011, la collezione di Philippa Lepley

da , il

    Gli abiti da sposa di Philippa Lepley sono dei vestiti molto raffinati. Hanno linee morbide e fresche, al tempo stesso sono perfette per una ragazza semplice che ha voglia di tradizione, ma non si sente pronta a formalismi ed etichette. È forse per questo motivo che i famosi bookmaker inglesi stanno scommettendo sul fatto che Philippa Lepley possa essere la stilista che vestirà la bella Kate Middleton nel giorno del suo matrimonio. In effetti la donna Lepley ricorda molto la futura principessa inglese.

    Kate, infatti, è una ragazza moderna, molto ben educata e con un buon portamento, ma come tutte le ragazze di oggi, non di sangue blu, l’etichetta la guardano con un po’ di paura. Intanto guardiamo con attenzione gli abiti di questa collezione.

    Ciò che colpisce di più, secondo me sono i decori. Come vedete l’unico colore utilizzato è il bianco, tra l’altro molto più ghiaccio che panna. Le forme sono rese movimentante dall’utilizzo di fiori in stoffa da applicati sulle scollature e sui punti cruciali, come sotto il seno.

    Lo scollo a cuore, poco utilizzato negli due anni, qui è di gran ritorno. Perché questi abiti, se non fossero per il colore inequivocabile, hanno un taglio quasi da sera. Adoro il tulle applicato su vestito per creare girocolli e giro maniche in stile Audrey Hepburn. Voi che ne dite? Vi piacciono? Attendiamo il matrimonio inglese per scoprire se Kate si affiderà al gusto di questa stilista.

    Dolcetto o scherzetto?