Abiti da sposa 2016 Novia D’Art: la collezione [FOTO]

da , il

    La collezione 2016 di abiti da sposa Novia D’Art ci propone una selezione di modelli femminili e sofisticati realizzati nel più classico e amatissimo bianco. La maison ha voluto per il nuovo anno creazioni dallo stile moderno impreziosite da applicazioni ricercate, ma non ha rinunciato a novità fashion ispirate ai diktat più interessanti della stagione. Scopriamo insieme le novità della collezione 2016 Novia D’Art.

    I dettagli preziosi

    Abiti Novia D'Art, dettagli

    Collezioni come quella di abiti da sposa 2016 Badgley Mischka ci dimostrano che i modelli dalle applicazioni preziose hanno ormai conquistato un posto di primo piano nelle linee dei marchi specializzati nel settore bridal. Anche Novia D’Art ce lo conferma, inserendo nella sua proposta per il 2016 una vasta selezione di vestiti da sposa impreziositi da cristalli e ricami pregiati.

    Sfogliando le immagini della proposta nella nostra fotogallery, noterete che il brand ha ideato abiti da sposa con gonna ampia e forme scivolate per valorizzare ogni tipo di silhouette. I modelli con gonna voluminosa sfoggiano corpetti interamente rivestiti di punti luce e ricami in pizzo, creazioni con bustier a cuore privi di bretelle e versioni con strutture più complesse che salgono fino al collo.

    Hanno grandi gonne plissettate e dettagli cut-out lungo il b-side. Ai modelli dalle linee più classiche, Novia D’Art alterna abiti da sposa asimmetrici molto fashion, improntati alle tendenze che dominano il settore in questi mesi: hanno corpetto e gonna interamente ricamati, con coda in tulle trasparente che lascia intravedere le gambe e strascico di media lunghezza.

    Il vintage moderno di Novia D’Art

    Abiti vintage Novia D'Art

    Un posto di primo piano è dedicato nella collezione Novia D’Art gli abiti da sposa ispirati alla moda anni ’20. Parliamo di vestiti da sposa scivolati con inserti a forma di microfrange lungo tutta la gonna, creazioni che accarezzano le forme con grazia valorizzandole. Si alternano a principeschi abiti da sposa stile impero dalle maniche a palloncino lunghe, modelli in mikado liscio o in organza cui fanno da contraltare abiti da sposa in sfumature di champagne e rosa cipria dalla lunghezza midi.

    Li troverete nel catalogo Novia D’Art nelle forme con maniche lunghe e cintura che sottolinea il punto vita e in quelle asimmetriche corte sulle caviglie e più lunghe sul retro. Deciso stile minimal chic per gli abiti da sposa in seta bianca con riprese e applicazioni gioiello lungo i fianchi.

    Date uno sguardo alle novità firmate Novia D’Art nelle immagini della nostra fotogallery, qual l’abito da sposa più bello dalla collezione 2016?