Abiti da sposa Antonio Riva 2015: la nuova collezione [FOTO]

da , il

    Gli abiti da sposa della nuova collezione 2015 firmata Antonio Riva sono un omaggio all’eleganza e alla modernità. L’abilità dello stilista italiano si nota nelle linee pulite e morbide di ogni modello, che ridisegnano la tradizione del bridal look con forme e proporzioni tutte nuove. immaginate il classico taglio ballgwon o il sensuale modello a sirena e osservate con quale maestria Antonio Riva li declina, rendendoli innovativi e sbarazzini, ma allo stesso tempo estremamente raffinati. Il gioco tra tessuti di pregio e forme femminili renderà la vostra silhouette unica e sensuale, facendovi sentire delle vere dive nel giorno più importante della vostra vita.

    I modelli classici ridisegnati da Antonio Riva

    Antonio Riva è un grande esponente dell’alta moda made in Italy e con i suoi modelli ci dimostra che la classe sta nei piccoli particolari, nella padronanza delle tecniche e nella passione per la bellezza più semplice. Vediamo i tagli principali della nuova collezione 2015: molto apprezzati dalle inguaribili romantiche, i modelli ampi con gonna ballgown e corpetto senza spalline offrono grande varietà, insieme ai più aderenti e scivolati, consigliati a chi ha un fisico longilineo o a chi vuole evidenziare le proprie forme. Non mancano ovviamente i modelli a sirena, sui quali lo stilista si è sbizzarrito con rouches e forme ondulate morbide e chic. I tessuti con cui Antonio Riva compone le proprie creazioni sono prevalentemente seta (per lo più mikado) e chiffon, con inserti in pizzo e ricami. Ciò che rende originale e moderna la sua linea, è il sapiente utilizzo di questi materiali, che creano disegni davvero unici. Qui emerge la vena artistica e la mano da architetto dello stilista, che sa come creare nuove forme con pochissimi elementi.

    Forme e innovazioni della collezione sposa 2015

    Partiamo dai modelli più classici, i vestiti con ampia gonna, che con pizzi e drappeggi rendono la sposa una principessa. Interessanti le alternative con sopragonna ampio applicato a modelli più aderenti, perfette per creare il volume desiderato ma con differenti tessuti. I corpetti senza spalline sono semplici e puliti, senza eccessive decorazioni, poiché in questo genere di abito la gonna fa da vera protagonista. Molto innovativi i modelli con gonna meno ampia, i cosiddetti a-line, che offrono più spunti allo stilista. Rouches, drappeggi, strati di tessuto differenti, permettono di creare tagli asimmetrici, di rinnovare semplici capi con applicazioni a tema floreale o di creare linee sinuose. Notevolissimo il modello con gonna a palloncino e corpetto a doppio strato, che crea un disegno floreale attorno alla figura femminile, rendendo la sposa un vero bocciolo in fiore. Il motivo primaverile si ripete sia nelle rouches e nei drappeggi, sia nelle applicazioni in tessuto che troviamo in alcuni modelli, sul décolleté o sul punto vita, a spezzare le linee dell’abito. Non mancano, tra i modelli scivolati, proposte con strascico o coda, morbide ed eleganti per la sposa che ama farsi notare.

    GUARDA GLI ABITI DA SPOSA CON LO STRASCICO LUNGO

    Tra i modelli più moderni, interessante anche il morbido monospalla in seta lucida, che ricorda il peplo romano e lascia alla sposa agilità nei movimenti. Altro vezzo degli abiti Antonio Riva, sono gli accessori da sposa, per lo più copricapo o cappelli originali che conferiscono un tocco retro al look delle nozze. Infine, i pizzi e i ricami applicati a gonne o a interi modelli, garantiscono quel sapore vintage e sofisticato tanto amato dalle spose.