Abiti da sposa Antonio Riva 2017: la nuova collezione [FOTO]

da , il

    Anche quest’anno Antonio Riva si prepara a stupire con la collezione 2017 di abiti da sposa, una proposta caratterizzata da novità moderne e sofisticate allo stesso tempo. La linea bridal della griffe comprende infatti vestiti da sposa dalle forme originali, spesso abbelliti da applicazioni voluminose ed eccentriche e previsti non solo nel bianco latte più tradizionale, ma anche in un rosa confetto di cui è impossibile non innamorarsi.

    Gli abiti da sposa in seta

    Materiale di preferenza della collezione 2017 Antonio Riva è la seta e in particolare il mikado più liscio e raffinato. Gli abiti da sposa in mikado sono negli ultimi anni degni avversari di quelli in pizzo, da sempre prima scelta delle donne, ma è in collezione luxury di successo come quella della maison italiana che trovano le rivisitazioni più interessanti.

    Le forme con gonna ampia hanno bustier rettilinei oppure sagomati a cuore, spesso abbelliti da grandi fiocchi e applicazioni lungo il b-side. Mood minimal chic deciso per i vestiti da sposa scivolati, nelle forme a colonna che scendono ad accarezzare le forme e continuano poi in lunghi strascichi, e in quelle a sirena, abbellite da peplum sul punto vita, rouches e grandi fiocchi nella parte posteriore. Li potrete vedere nelle immagini della nostra fotogallery in un bianco latte delicato oppure in sfumature di rosa cipria più bon ton.

    Gli abiti da sposa più originali

    Ma la collezione Antonio Riva accoglie quest’anno tra i suoi protagonisti vestiti in forme ben più originali, modelli che di certo sanno come non passare inosservati. Abiti dalle gonne in tulle e organza scanditi da voluminosi drappeggi lungo tutta la superficie si alternano a forme a colonna con applicazioni in mikado solo su una gamba, e a versioni dalle grandi rouches in mikado che scorrono dal punto vita fino alla base del modello.

    Inserti pregiati compaiono anche lungo i corpetti degli abiti da sposa rosa e champagne, creazioni cui fanno eco vestiti strutturati con volute di tessuto accostate a rivestire per intero i corpetti, il b-side e lo strascico.

    Gli abiti da sposa corti e asimmetrici

    Molto fashion anche gli abiti da sposa asimmetrici: hanno gonne a ruota corte nella parte anteriore che continuano in lunghi strascichi in quella posteriore, creazioni in mikado o in organza plissettata con arricciature originali sul corpetto e punto vita sottolineato da grandi cinture. Gli abiti da sposa corti sono anche più particolari: parliamo di minidress strapless privi di bretelle con rouches e volute intrecciate lungo la gonna e di caratteristici modelli in organza in cui il bustier è ridotto alle sole coppe a cuore e la gonna parte immediatamente sotto disegnando la struttura di una nuvola di tulle intorno al corpo.

    Cosa ne pensate dello stile innovativo della collezione 2017 di abiti da sposa Antonio Riva?

    Dolcetto o scherzetto?