Abiti da sposa corti 2015: da Pronovias a Nicole Spose, i modelli più belli [FOTO]

da , il

    Gli abiti da sposa corti 2015 rappresentano una delle tendenze più interessanti viste finora sulle passerelle e nei cataloghi dei grandi marchi specializzati nel settore bridal. Modelli ispirati a simmetrie più classiche, versioni decisamente più audaci in linea con i diktat dell’alta moda, novità dalle applicazioni originali, scopriamo insieme quali sono i vestiti da sposa corti più belli della stagione.

    Tra le tendenze Autunno/Inverno 2014-2015 di maggior successo, gli abiti da sposa corti continuano a guadagnare consensi, scelti spesso dalle star per il giorno più bello della loro vita. A sorpresa, li ritroviamo quest’anno in collezioni da sempre legate a uno stile più tradizionale, a dimostrazione che si tratta di un trend di grande impatto nel fashion system internazionale.

    Nella collezione 2015 di abiti da sposa Pronovias si fanno notare minidress da sposa spettacolari. Si tratta di abiti a tubino dai profili più lineari, nelle versioni in satin luminoso e in quelle con ricami in pizzo lungo l’intera superficie. Alle forme aderenti alla silhouette il marchio affianca modelli skater con gonne a ruota plissettate, versioni con gonna a tulipano e peplum, e varianti con applicazioni gioiello o maniche effetto mesh.

    Nicole Spose punta su abiti da sposa corti dall’allure più romantico, con corpetto a cuore e velo in tulle a rivestire la forma, mentre Marchesa gioca con gonne tempestate di strati sovrapposti di tulle e ruches che creano l’effetto di veri e propri abiti scultura. Ma gli abiti scultura quest’anno sono la prerogativa della collezione Yolan Cris, come avrete modo di vedere sfogliando le immagini della nostra fotogallery.

    Creazioni evidentemente ispirate a quelle dell’haute couture, i minidress Yolan Cris hanno sottogonna rigidi e inserti all-over, modelli con corpetto strapless o con maniche lunghe rivestite di ricami e dettagli mesh più audaci. Minimal ma molto chic lo stile di Delphine Manivet, che accontenta così le spose più legate a uno stile classico: spazio tra le fila dei suoi modelli ad abiti con maniche corte a tubino o con gonna corta plissettata, a modelli con schiena nuda o con maniche scese. Oscar De La Renta premia vestiti con gonne a tulipano, mentre Rosa Clarà propone versioni a vita alta sofisticate.

    Minidress romantici con grandi gonne a ruota segnano la linea Blumarine, tubini raffinati sono il cuore della proposta St. Patrick, mentre Jenny Packham gioca con dettagli mesh e applicazioni più vistose. Qual è il vestito da sposa corto più fashion del 2015 secondo voi?