Abiti da sposa Giuseppe Papini: la collezione 2015 [FOTO]

da , il

    La nuova collezione 2015 di abiti da sposa firmata Giuseppe Papini è adatta a chi desidera un look elegante, romantico ma allo stesso tempo moderno. Romantico, perché il bianco tradizionale e le linee classiche fanno da leitmotiv a tutta la collezione. Moderno, perché il gioco tra i dettagli applicati ad ogni abito crea disegni asimmetrici e innovativi, tutti da ammirare. Giuseppe Papini è un nome che dà alla sposa la garanzia di un prodotto di qualità e totalmente made in Italy, pensato per soddisfare gusti ed esigenze di chi sogna il giorno delle nozze in grande stile. La cura dei particolari si riconosce nelle cuciture, nei ricami e nel sapiente utilizzo dei tessuti preziosi su ogni singolo modello. Ma scopriamo insieme la nuova collezione 2015.

    Tradizione romantica per Giuseppe Papini

    Abbiamo parlato di romanticismo e modernità, quindi partiamo dal primo aggettivo e scopriamo gli elementi che conferiscono agli abiti di Giuseppe Papini quel gusto chic tipico dei modelli di haute couture italiani. Sul colore non si transige e ogni abito della nuova linea è rigorosamente in total white. La maestria nell’uso dei materiali illumina i modelli e fa risplendere la sposa con naturalezza. Altro elemento romantico e molto tradizionale è la grande presenza di tagli a-line, chic e perfetti per dare alla figura femminile slancio e femminilità. Anche i corpetti con taglio a cuore non mancano e valorizzano al meglio spalle e décolleté. Lunghe gonne ampie e morbide, ricami, tessuti adatti a scivolare sulle forme femminili fanno il resto. Risultato, una linea bon ton da vera regina dell’altare.

    SCOPRI GLI ABITI DA SPOSA BON TON PER IL MATRIMONIO ROMANTICO

    Linee moderne e asimmetrie nella collezione 2015

    Ma la collezione Giuseppe Papini 2015 non finisce qui, il bello deve ancora arrivare. Torniamo al secondo aggettivo utilizzato per descrivere i nuovi abiti da sposa: modernità. Come nella collezione 2014, ciò che rende originali i modelli del brand made in Italy sono i dettagli che decorano e completano i vestiti. Asimmetrie, applicazioni in tessuto, code e strascichi originali, sono queste le perle della collezione, che svecchiano i tradizionali canoni rinnovandone le forme. I tagli asimmetrici, dati da giacchini monospalla, da gonne con strati svasati o da strascichi applicati ad abiti corti, colpiscono subito e conferiscono alla sposa quel tono sbarazzino in più. E parlando di strascichi, impossibile non citare le code con rouches così tipiche, poste a decorare modelli semplici dal taglio classico. I ricami in tessuto disegnano motivi simmetrici o fantasiosi, oppure riprendono la tradizione più romantica con pizzi vedo non vedo. Infine, un dettaglio molto chic e vistoso è costituito dall’applicazione di fiocchi di varie dimensioni sul punto vita o sul retro della gonna. La sposa che indossa Giuseppe Papini risulta così sofisticata e raffinata, una donna di carattere che non rinuncia al suo sogno d’amore.