Abiti da sposa haute couture 2014 [FOTO]

da , il

    Abiti da sposa haute couture 2014. Per chi ama sognare ad occhi aperti e per le donne che non intendono badare a spese nel giorno del matrimonio, vi proponiamo una carrellata dei vestiti da sposa più belli delle grandi firme della moda. A chi non piacerebbe indossare un abito strepitoso, realizzato con cura sartoriale, in grado di valorizzare degnamente le curve del corpo e far sentire la sposa la più bella della festa? La scelta di un capo haute couture richiede un investimento economico piuttosto consistente ma per le nozze, forse, alcune di voi decideranno di sforare il budget. Scopriamo quali sono i modelli di alta moda per il 2014.

    Linearità e seduzione

    Abito di Giambattista Valli (333x500)

    Ogni anno, gli stilisti del settore realizzano delle vere meraviglie, in cui la stoffa viene plasmata sotto la regia del loro estro artistico. Dettagli gioiello e istanze minimal si intersecano e si allontanano, concorrendo a decretare risultati straordinari: abiti romantici, di assoluta eleganza ma anche easy, come i brand ci hanno abituato da un po’ di tempo a questa parte. Causa la crisi o il desiderio di ripensare il vestito del matrimonio come un capo da sfruttare anche dopo le nozze, diverse case di moda stanno optando per proposte versatili. Alexander Wang realizza per il 2014 abiti da sposa lineari con pelle laser cut; Balenciaga veste la sposa con completi bon ton, formati da casacca corta e gonna fino al ginocchio, per poi realizzare abiti più seducenti per le donne audaci: minidress-lingerie di pizzo.

    Stile minimal

    Abito Chanel (333x500)

    Balmain veste la sposa 2014 con maglie in tessuto di pizzo e gonne di pelle matelassé con grande balza. Ralph Lauren opta per tailleur pantalone con tanto di cravatta ricamata mentre N°21 realizza capi più casual con polo e mini. Il piacere del minimalismo trova la sua più grande espressione nelle creazioni da sposa firmate Calvin Klein Collection e Jil Sander che propongono abiti arricchiti da pieghe e spacchi. Proenza Schouler sceglie gonne plissè effetto metal mentre Tom Ford opta per un total white in seta. Chanel propone, invece, completi chic da abbinare a scarpe sportive.

    Abiti da principessa

    A

    La collezione 2014 di Zuhair Murad si colloca con determinazione in una dimensione da sogno, con ballgown, abiti principeschi con corsetto e dettagli in pizzo. Le gonne in tulle e taffetà, regalano un aspetto romantico alla sposa che può anche sfoggiare un look differente per la sera, rimuovendo la gonna. I veli sono tagliati a vivo oppure bordati con tessuto di pizzo. Zuhair Murad offre, in questo modo, tante opzioni per trovare la stoffa ideale per il proprio abito. Elie Saab, che fa prevalere il bianco nella collezione prêt-à-porter, e Lazaro, propongono, invece, nuance colorate che vanno dal celeste al lilla.