Abiti da sposa in stile impero: i modelli più belli [FOTO]

da , il

    L’abito da sposa in stile impero è uno tra i modelli più antichi, eleganti e raffinati, un intramontabile che slancia e dà risalto alla bellezza femminile e le curve del corpo richiamando l’aspetto marmoreo delle antiche statue romane. Lo stile impero, sviluppato nella moda nel XVII secolo sotto il dominio di Napoleone, si ispira infatti all’abbigliamento degli antichi romani dove l’indumento principale era un vestito dritto e lungo fino alle caviglie e una cintura o una sciarpa riprendeva i drappi sotto il seno, così che doveva fluttuare ad ogni passo della dama.

    Il vestito da sposa in stile impero ha quindi il taglio della vita rialzato sotto il seno che solitamente viene sottolineato da nastri o applicazioni di perline o Swarovski ed è completato dalla gonna lievemente svasata e impreziosita da uno strascico lungo o corto. Lo stile impero è l’ideale per la sposa in dolce attesa, per chi vuole “nascondere” i fianchi o la pancia, per chi vuole evidenziare il décolleté e per chi vuole slanciare la statura. I tessuti sono molto leggeri e morbidi così da scivolare lungo i fianchi mascherando i difetti ed evidenziando i punti di forza, regalando un fascino etereo.

    Stile impero: uno stile, tanti modelli

    Abito da sposa con lunghi veli

    È possibile scegliere tra tantissime varianti dell’abito da sposa in stile impero che, pur mantenendo lo stesso taglio, si diversificano per la qualità dei tessuti, per il tipo di applicazioni, per lo scollo e per la presenza o meno delle maniche. I tessuti variano dal georgette al raso, dalla seta al velluto se si ama il matrimonio in inverno, ma anche chiffon e pizzo, l’importante è sempre scegliere stoffe morbide che scendono a peplo e che accompagnano sinuosamente le curve. L’ideale è creare dei livelli differenziati di tessuto molto leggero, in questo modo si esalta il movimento della gonna che può essere a colonna o leggermente svasata.

    Il bustino è rigido intorno al seno, solitamente decorato con pizzi e applicazioni preziose, e la scollatura può avere un’infinità di varianti: lo scollo a V disegna una linea immaginaria che partendo dal collo divide il seno e favorisce le spose che vogliono stilizzare le forme rendendo più fine e lungo il collo; senza spalline, in questo caso, il corpetto arriva appena sopra il seno, formando una linea orizzontale o arcuata. E’ certamente uno dei modelli più usati, sta bene alla maggior parte delle donne ed in particolare alle spose con braccia e spalle toniche, senza un seno troppo prosperoso. In generale, si possono scegliere un’infinità di scolli: a cuore , tondo, quadrato, asimmetrico, con monospalla o con maniche lunghe, il tutto dipende dal periodo del matrimonio, dai tessuti utilizzati e dal wedding look scelto.

    Le nuove tendenze per lo stile impero

    Stile impero di velo e fiore

    Parola d’ordine quindi nell’abito in stile impero è allora eleganza, raffinatezza, movimenti soavi e leggeri. È un classico ma che trova terreno fertile anche nelle nuove collezioni e nelle nuove tendenze in quanto esalta lo stile semplice ma raffinato. Nelle nuove collezioni gli abiti da sposa sono rivisitati in versione super chic con il pizzo macramè bianco e tulle e con chiffon con balze sulla gonna o sul corpetto. Le linee sono sofisticate ma mai eccessive: le gonne, lunghe o corte, risaltano il punto vita con la lavorazioni e drappeggi dal taglio ricercato slanciando la figura, le morbide ruches invece donano voluttuosità e movimento.

    A giocare un ruolo fondamentale nelle nuove collezioni per gli abiti da sposa in stile impero sono gli accessori: sono semplici ma allo stesso tempo “riempitivi” per dare un tocco in più al wedding look. Molto indicati per la stagione 2013/2014 sono gli accessori floreali, per esempio, per un abito stile impero dai tessuti lisci, è perfetto abbinare una collana con fiori madreperlati, eventualmente di colore sfumato se l’abito ha qualche richiamo colorato. Se invece avete preferito abiti da sposa in pizzo, è meglio abbinare un punto luce o un filo di perle o di cristalli, o, comunque, gioielli delicati per non appesantire il risultato finale.

    Qual è l’abito da sposa più adatto a te? [TEST]

    Domanda 1 di 10

    Il tuo lui dovrebbe essere: