Abiti da sposa Ines di Santo 2017: la nuova collezione [FOTO]

da , il

    La collezione 2017 di abiti da sposa Ines di Santo si caratterizza per creazioni romantiche in tessuti pregiati, realizzate lasciandosi ispirare dai canoni dell’Haute Couture. Il brand ha voluto per il nuovo anno articoli dallo stile moderno e dai dettagli sofisticati, abiti previsti solo nel bianco latte più amato dalle donne di tutto il mondo. Scopriamo insieme le novità della collezione 2017 Ines di Santo.

    Gli abiti dal taglio classico

    Primo piano nella collezione del brand sugli abiti da sposa con gonna ampia, un classico che continua a conquistare le donne con il suo stile sofisticato. Tutte le griffe specializzate nel settore bridal realizzano ogni anno modelli di questo tipo, rivisitando la forma per renderla più particolare. È anche il caso di Ines di Santo che inserisce nella sua nuova collezione incantevoli abiti con corpetto rivestito da ricami in pizzo floreale sopra una gonna plissettata in organza sostenuta da un robusto sottogonna.

    Spazio anche a vestiti da sposa più audaci con corpetto dalla profonda scollatura a V che raggiunge l’ombelico, a versioni con scollatura omerale e punti luce preziosi all-over e a varianti più strutturate la cui gonna è formata da diversi strati di tulle sovrapposti che continuano poi nello strascico.

    Gli abiti da sposa tattoo

    Grande ritorno quest’anno per gli abiti da sposa tattoo, cuore di tantissime proposte fashion, come ci dimostrano anche le immagini della collezione 2017 di abiti da sposa Zuhair Murad. Ines di Santo propone diverse forme in pizzo con lavorazione mesh semitrasparente tipica di questo stile, sia modelli con gonna ampia che forme scivolate più seducenti.

    Gli abiti con gonna svasata hanno corpetti ricamati in pizzo dalle maniche corte e dai punti luce che nascondono solo la parte delle coppe. Incantevoli gli abiti da sposa scivolati aderenti alla silhouette, e dunque più adatti per i fisici lineari: hanno arabeschi di pizzo che nascondono la parte delle coppe lasciando in bella vita la scollatura centrale fino all’ombelico, creazioni cui si alternano abiti con dettagli cut-out che lasciano in mostra le gambe e i fianchi.

    Dettagli tattoo anche per gli abiti da sposa asimmetrici, di grande successo negli ultimi anni: Ines di Santo pensa le sue versioni in forme a tubino aderenti oppure con gonne a ruota più ampie, articoli originali che lasciano nude le gambe solo nella parte anteriore, continuando in strascichi ricamati in quella posteriore.

    Cosa ne pensate dello stile della collezione 2017 Ines di Santo?