Abiti da sposa per donne in gravidanza: i modelli più belli [FOTO]

da , il

    Per le donne in gravidanza esistono moltissimi abiti da sposa belli e originali, perfetti per il giorno del sì e adatti a qualsiasi gusto. Gli stilisti di tutto il mondo si sono sbizzarriti con materiali e tagli per creare diverse alternative per la sposa incinta. Dalla più romantica alla più moderna, ogni ragazza può trovare la soluzione che cerca, senza dover rinunciare ai propri sogni. L’importante è saper valorizzare la propria fisionomia, disegnando al meglio la silhouette da futura mamma, che conferisce un look radioso ad ogni sposa in dolce attesa.

    Modelli per la sposa in gravidanza

    abito_sposa_incinta

    Come scegliere i modelli più adatti a una sposa in gravidanza? Il primo elemento da considerare è il materiale dell’abito. Sì a tessuti morbidi e sinuosi, come seta e chiffon, meglio invece non abbondare troppo con tulle e materiali vaporosi, che potrebbero gonfiare eccessivamente le vostre forme. Certo, se amate i classici abiti da principessa con volants e balze, non è proibito optare per gonne in tulle a più strati, l’importante è trovare un taglio di abito adatto alla vostra fisionomia. Ed ecco che arriviamo alla scelta clou, alla selezione del modello da sposa. Il consiglio è lo stesso che si tende a dare alle donne formose: occhio a non accentuare troppo le vostre rotondità. Certo, il pancione dovrà fare da protagonista indiscusso della cerimonia, del resto quale miglior testimonianza del vostro amore potreste sfoggiare in un giorno tanto importante? Se preferite mettere il vostro dolce peso in bella vista, potete anche azzardare con un taglio scivolato morbido o addirittura a semisirena, senza esagerare con le aderenze. Questo tipo di scelta dipende molto dal periodo di gravidanza: sconsigliata a chi è già oltre il sesto mese. I tagli più indicati per la sposa incinta sono quelli a impero, ma anche i modelli con ampia gonna a vita alta, che aiuterà a disegnare la vostra fisionomia con linee sinuose e romantiche.

    Gonne e scollature adatte alla sposa incinta

    abiti_morbidi

    Consideriamo ogni dettaglio dell’abito giusto per la donna in gravidanza: partiamo dalla gonna. Lunga o corta? Semplice o elaborata? Se avete deciso di indossare un abito da sposa a impero o scivolato, il consiglio è di scegliere una gonna lunga e semplice, senza volants o balze di sorta. Potete sicuramente optare per ricami o trame in pizzo, per strati in chiffon che rendano l’abito arioso. Se invece preferite i tagli ampi, la gonna ballgown in tulle e seta non dovrà eccedere con strati di tessuto o balze. In questo caso non è male la scelta di un abito da sposa corto, con una gonna longuette, che vi conferirà un look vintage anni Cinquanta decisamente sbarazzino. Non dimenticate di valorizzare il décolleté, con un scollatura adatta alla vostra fisionomia, sicuramente più generosa durante la gravidanza. Se non sapete rinunciare al corpetto senza spalline, abbinatelo a una gonna ampia, possibilmente a vita alta, mentre per i tagli scivolati e morbidi giocate con spalline di ogni genere, dalle più romantiche ricamate alle più moderne con scollatura americana. Per il taglio a impero o a peplo, osate con un bel monospalla, e con i modelli scivolati sfoggiate un taglio a v, per un décolleté sensuale ma non eccessivamente scoperto.