Abiti da sposa Rivini 2014: la collezione [FOTO]

da , il

    Presentata la collezione Rivini 2014 firmata Rita Vinieris, abiti da sposa dal gusto esotico spaziano tra tutte le forme classiche del wedding look richiamando però con estrema originalità i cieli tersi, le onde del mare e paesaggi estasianti della Riviera Maya, in quello che è stato definito “Retourn to Paradise”. Creazioni idilliache vestono la sposa di straordinaria femminilità con sfumature di corallo, sabbia e madreperla, concetti che la designer canadese è riuscita a riportare con maestria nella moda bridal, trovando ispirazione dal suo lungo viaggio nelle spiaggie paradisiache del Messico.

    I modelli della collezione Rivini 2014

    SS14 RIVINI NEW YORK BRIDAL 4/21/13

    La collezione Rivini 2014propone abiti lunghi con spacchi vertiginosi e giochi di trasparenze, tagli A-line e abiti fascianti fanno da padrone ma non mancano certo gonne a balze e volumi, anche se mai eccentrici. I lunghi spacchi verticali delle gonne vengono equilibrate da scollature a cuore e dai rigidi e femminili corpetti preziosi, nuvole di tulle e chiffon si contrappongo alla linearità della seta, alla delicata increspatura del pizzo o al tessuto damascato. I colori sono quelli che ricordano le nuances delle conchiglie, come le sfumature corallo, madreperla e sabbia che arricchiscono e completano le caste gradazioni del bianco in un contesto romantico e sensuale. Come nella collezione Rivini 2013, l’alta qualità manufatturiera e i design unici sono i tratti distintivi della stilista, che veste da sempre la sposa di raffinatezza ed eleganza.

    I dettagli della collezioni Rivini 2014

    SS14 RIVINI NEW YORK BRIDAL 4/21/13

    “Return tu Paradise” trova la sua massima espressione nei ricchi dettagli che la contraddistinguono, ricami in rilievo con diamanti preziosi, ricami floreali e applicazioni in vita di fiori rendono ogni capo unico, anche se le linee sono semplici e lineari. Gli abiti a sirena che da sempre sono considerati il top per la sposa, raggiungono la massima espressione nei modelli Salina e Curaca, la sposa è vista come una bellissima sirena che con armonia cavalca le acque chiare e coralline. Molti capi sono senza spalline, per mostrare la parte della donna più attraente e sensuale, frequenti le trasparenze nei corpetti, come nel modello Martin, pizzi raffinati bordano gli orli, insomma, tutto è studiato nei minimi particolari per avvolgere la sposa di eleganza dal tocco originale, dal sapore di terre lontane e da sogno.