Abito da sposa: come personalizzarlo?

da , il

    Come personalizzare l’abito da sposa? Alcune signore penseranno che sia impazzata e si staranno chiedendo che bisogno c’è di personalizzare già un vestito stupendo. È ovvio che se avete comprato un Vera Wang non dovete aggiungere neanche un dettaglio. Ci sono però donne che non desiderano spendere molto e non sanno come trovare un vestito unico. Fatto su misura per loro. Non vi preoccupate qui troverete quei consigli che trasformeranno una abito semplice, magari dozzinale, in qualcosa di speciale: il vostro vestito di nozze.

    Ricordate Carrie in Sex and The City (il primo film)? Alla fine opta per un matrimonio semplicissima e indossa un vestitino vintage (un tailleur) con un paio di scarpe da urlo. Erano le mitiche Manolo Blahnik. Bene, è questo il punto. Potete usare delle scarpe colorate, magari originali in coordinato con una corsettina, per rendere più stuzzicoso il look.

    Poi se non vi basta, andate da una sarta e vi fate cucire degli inserti colorati. Magari sotto il seno o all’’interno della gonna. Renderanno più simpatico il vestito: non esagerate. Il colore bisogna dosarlo, sennò l’effetto è albero di Natale.

    Infine i nastri. Non li amo particolarmente e di conseguenza faccio fatica a consigliarvi dei fiocchi, qui o là. Mi sento però di suggerirvi una delle nuove acconciature moderne: vengono inserire nel semi –raccolto, tra una ciocca e l’altra.

    Foto tratte da sposamania.com

    Dolcetto o scherzetto?