Adriano Pappalardo si è sposato dopo 38 anni di convivenza

da , il

    Adriano Pappalardo ha detto sì alla sua compagna Lisa Giordano, dopo 38 anni di convivenza. Per la serie, ragazze mie, finché c’è vita, c’è speranza. Ma come si arriva a questo punto? Un mese fa circa in un’intervista a Oggi, aveva confessato che avrebbe voluto aspettare i 50 anni, ma che poi si è convinto che 38 fossero sufficienti. In realtà, il cantante crede nell’indissolubilità delle nozze e si è preso un po’ di tempo per essere sicuro che la relazione fosse ben rodata. Le nozze si sono celebrate in comune e sono state davvero molto semplici.

    Pappalardo non si è smentito neanche il giorno delle nozze, tant’è che si è presentato in Jeans e scarpe da ginnastica a bordo di una rombante Harley-Davidson. Solo pochi ospiti, fra cui naturalmente il figlio Laerte. Sulle fedi i due sposini hanno fatto incidere il nome del nipotino Leon, figlio di Laerte e di Selvaggi Lucarelli.

    Una cosa però possiamo dirla su Pappalardo: è un uomo rustico, molto sincero, sempre al limite. Vive con passione ogni aspetto della sua vita. Questa scelta è di sicuro ragionata e ben meditata. Si Leòn ha detto, qualche settimana fa: “È il mio passaporto per l’immortalità. Per lui mi mantengo giovane, in modo da poterlo seguire nel migliore dei modi. Ed è anche per lui che mi sposo”.

    Tra gli ospiti vip invitati c’era Antonello Venditti e Renato Zero (due tra i canti più scelti per le compilation da matrimonio), mentre Pompilia Rossi e Filippo Wulderk, i suoi avvocati, dovrebbero essere stati i testimoni di nozze.