Anelli di fidanzamento Cartier: la collezione Bridal [FOTO]

da , il

    Non c’è una regola precisa per fare la proposta di fidanzamento, ma un dettaglio immancabile sì: l’anello. E se si sceglie un modello della collezione Bridal di Cartier il momento della dichiarazione diventa di sicuro preziosissimo. Dicono che il giorno del matrimonio sia uno dei più indimenticabili nella vita di una persona, ma il giorno della proposta è il primo vero istante in cui i due futuri sposi si dichiarano amore eterno. L’attimo in cui si apre la tanto desiderata scatolina, contenente il gioiello che suggellerà questa promessa, è uno dei simboli del romanticismo per eccellenza. Ecco perché la scelta dell’anello giusto è importante e spesso si rivela un’impresa difficile per chi decide di proporsi.

    I diamanti sono il simbolo del fidanzamento

    cartier destinèe

    La maison del gioiello di lusso ha creato per quest’occasione una collezione Bridal davvero variegata, proponendo anelli di fidanzamento di ogni genere, dai più classici ai più moderni. Ed ecco che si ripone l’annosa questione: qual è l’anello di fidanzamento ideale? C’è chi preferisce un gioiello comodo e poco ingombrante e chi ama sfoggiare la propria promessa d’amore al dito; di sicuro un anello Cartier si fa notare sempre e comunque. Il dettaglio principale, quello che salta subito all’occhio e che simboleggia la proposta di fidanzamento, è la pietra preziosa.

    SCOPRI LE PROPOSTE DI FIDANZAMENTO PIÙ ORIGINALI

    Il diamante risplende al dito della fidanzata a completare la sua figura radiosa, illuminata dalla gioia del matrimonio sempre più imminente. Cartier dà moltissima importanza a questo elemento e con la collezione Bridal, che comprende 12 varietà di gioielli, ogni diamante ha una luminosità unica, che dipende dal taglio, dalla purezza e dalla dimensione. Il diamante più romantico è quello con il taglio a cuore, il simbolo dell’amore più evidente, ma se si cerca qualcosa di elegante e sofisticato, come non ammirare un bellissimo diamante con taglio Princesse? Di più classica tradizione, invece, i tagli a brillante e a ovale, che Cartier sa rivisitare abbinandoli ad anelli moderni. Due esemplari davvero unici, per esempio, sono quelli della linea C de Cartier, che riprendono l’iniziale del brand nelle forme degli anelli e nell’incastonatura del brillante.

    Anelli dal design unico

    tank liscio

    Nella collezione Bridal spiccano due tipi di gioiello, uno più armonioso e dalle linee tondeggianti e delicate, proposto nelle ballerine, nei solitari tradizionali e nelle collezioni Cartier d’amour, Cartier Destinée e Honeymoon, l’altro più geometrico e moderno, con tagli quadrati, come si può notare nelle linee Tank, Love e Déclaration. Ovviamente, inutile dirlo, il colore dell’anello di fidanzamento è il bianco, reso perfetto con l’abbinamento di diamanti e platino, il materiale più utilizzato nella collezione Cartier.

    GUARDA GLI ANELLI DI FIDANZAMENTO PIÙ DESIDERATI

    Anelli di fidanzamento vip