PourCarnival

Arredamento casa: stile antico

Arredamento casa: stile antico

    Solitamente le coppie giovani, quando devono arredare una casa, prediligono lo stile moderno, un po’ minimal oppure quello classico. Non è facile vedere case di ragazzi appena sposati arredate in stile antico.

    Una delle spiegazioni, oltre certamente al gusto, è che questi mobili costano molto cari. E dato che per arredare una casa ci vogliono molti pezzi spendere magari 5.000 € per un cassettone non è proprio così comune.

    Gli stili antichi sono tantissimi: lo stile Gotico (XIII-XV sec.), lo stile Rinascimento (XV-XVI sec.), lo stile Luigi XIV, Luigi XV e Luigi XVI, l’Impero e lo stile della Restaurazione ( dell’Ottocento), lo stile Barocco Napoletano, lo stile Veneto ’600, ’700, e ’800, lo stile Fiorentino….

    C’è comunque una nuova tendenza ultimamente: ovvero reinterpretare lo stile antico in chiave molto moderna.

    Linee degli anni barocche convertite in plastica o altri materiali sorprendenti.

    Prendete ad esempio le famosissime sedie Louis Ghost di Kartell, disegnate da Philippe Stark: chiaro esempio di come uno stile Luigi XVI possa essere tramutato in qualcosa di moderno e decisamente più economico dell’originale.

    Personalmente poi, a livello di gusto, trovo un po’ “pesanti” le case arredate totalmente in stile antico: amo il mix, un tavolo antico a cui vengono accostate sedute ultra moderne, ad esempio.

    E voi cosa ne pensate?

    259

    TOP VIDEO
    Più popolari