Catering, le tendenze per il 2011

da , il

    catering matrimonio

    Il catering è una delle soluzioni più gettonate per l’organizzazione del matrimonio, questo perché il più delle volte gli sposi scelgono di sposarsi e festeggiare in una villa d’epoca o in una location di charme. Ovviamente, è necessario contattare un società di catering per l’organizzazione del buffet. Per il 2011 le regole cambiano un pochino. Vi passiamo quindi tutte le tendenze per il vostro matrimonio da sogno, suggerite dagli esperti di nozze inglesi di Wedding News, una bibbia per gli sposi. Mi raccomando fateci sapere com’è andata.

    Il primo consiglio è “grazing”. In italiano si traduce in pascolo, in realtà indica un nuovo modo di fare ristorazione. L’idea è di creare un’esperienza culinaria più socievole così gli ospiti non si limitano a sedersi su un tavolo circondato da una manciata di persone. Ognuno è libero di mescolarsi sgranocchiare mentre si crea un ambiente più rilassato. Le torte, invece, devono essere Outrageous, ovvero stravaganti.

    Date pure sfogo alla fantasia per la creazione della vostra wedding cake. Enormi, colorate, con delle forme strane, purché se ne parli. Poi sono gettonati gli angoli bar con self-service. Vale però la pena avere un cameriere professionista di cocktail a disposizione per i vostri ospiti e offrire loro alcuni consigli.

    Piace molto il menù equo solidale, ovvero proveniente da agricoltura equosolidale o biologica. Due rami diversi ma che in qualche modo tutelano ambiente e salute. Infine, scegliere il tema del banchetto. Renderà tutto molto più piacevole.

    Dolcetto o scherzetto?