Celebrato il primo matrimonio tra gli Indignati di New York a Zuccotti Park

da , il

    matrimonio indignados

    Il primo matrimonio tra gli Indignati di New York si celebrato qualche tempo fa a Zuccotti Park, il quartier generale di Occupy Wall Street, movimento di contestazione pacifista contro il sistema capitalistico colpevole della recessione e della crisi economica mondiale. Gli sposini Emery Abdel-Latif e Micha Balon hanno deciso di celebrare la loro unione proprio nel luogo dove si erano conosciuti: invitati all’evento ovviamente tutti gli attivisti, ma anche amici e parenti. uno scambio degli anelli, molti applausi e il rispetto anche del rito musulmano, la religione dello sposo.

    Una coppia giovanissima, lui 24 e lei 19 anni che lotta per quello in cui crede in modo pacifico e che ha deciso di fare del proprio matrimonio un vero e proprio simbolo.

    “Ci siamo conosciuti qui, ed è anche economico. Non abbiamo dovuto pagare niente. Sono davvero felice che Dio mi abbia dato qualcuno che tenga a cuore non solo se stesso, ma anche le altre persone” ha dichiarato lo sposo.

    Tutti i manifestanti che da mesi stazionano a Zuccotti Park hanno accolto con grandissimo entusiasmo il matrimonio dei due giovani, celebrato proprio a due passi da Wall Street, che è l’emblema di tutto ciò che gli Indignati combattono.

    Emery Abdel-Latif (24 anni) e Micha Balon (19), mentre protestavano contro le corporation e le banche statunitensi hanno anche avuto il tempo di innamorarsi. Si sono conosciuti poco meno di un anno fa ma hanno deciso che i tempi erano maturi per celebrare le loro nozze.

    La sposa, Micha, è originaria di Staten Island ed è una studentessa di diritti umani e Medio Oriente all’Hunter College mentre lo sposo è di origine e religione musulmana.