Charlene Wittstock non è mai stata una sposa triste, è felicissima del suo matrimonio!

da , il

    charlene alberto monaco sposa

    La principessa Charlene che ha celebrato pochi mesi da le nozze con Alberto di Monaco ora dice la sua. Dopo i tantissimi gossip e le indiscrezioni sulle sue fughe e sulla sua tristezza non ci sta e si confida a cuore aperto. Non è mai stata una sposa triste, forse emozionata, ma soprattutto non ha mai cercato di scappare alla vigilia delle suo nozze. Le indiscrezioni infatti la volevano in fuga, dopo aver scoperto l’ennesima paternità de futuro marito e fermata dagli agenti di Alberto. Niente di più falso, come sottolineato dalla stessa principessa di Monaco.

    «Non c’è stata nessuna sposa in fuga», dice infatti al conduttore della Nbc che le chiede conferma sul gossip che la voleva in fuga e fermata dalle guardie reali. Si è anche detto che Charlene sarebbe stata privata del passaporto e le sarebbe così stato impossibile lasciare il Principato.

    «Niente affatto», sottolinea Charlene . «Penso che ci siano persone invidiose, a cui non è piaciuto il lieto finale della nostra storia…».

    “Ho incontrato il principe nel 2000, a Monte Carlo in un concorso internazionale di nuoto in cui gareggiavo. Ho avuto una conversazione molto breve con lui in quel momento, e anche nel 2001. Era molto affascinante e ha espresso una grande passione per lo sport e gli atleti. Nel dicembre 2005, un amico comune ci presentò di nuovo e in questa occasione mi ha invitato a unirsi a lui per assistere alle Olimpiadi invernali di Torino nel 2006. Il resto, lo conoscete ormai…” aveva detto mesi fa Charlene durante un’intervista.

    E’ lei stessa che conferma di amare moltissimo il suo principe: “E’ un momento molto emozionante per me. Penso che qualsiasi donna che ha la fortuna di essere amata dall´uomo che ama sente di vivere una favola. Il matrimonio ne è la realizzazione“.