Coaching emozionale, per andare all’altare con il sorriso

da , il

    Il matrimonio, che stress! Corri di qui, corri di lì. Ascolta il consiglio della mamma, accetta quello della suocera, invita tizio ma poi anche Caio (sennò si offende). Ti hanno raccontato che è il giorno più bello della tua vita, ma per il momento è solo un impegno caotico. Ti serve il Coach emozionale.

    Il preparatore emotivo per le nozze arriva dall’America (non avevamo dubbi!) e sarà colui che aiuterà le spose a gestire lo stress e le situazioni complesse. Coaching emozionale ci permette di riconoscere i presupposti delle nostre emozioni per poter scegliere responsabilmente il nostro comportamento.

    Quindi se manca poco e siete nel panico. Non vi sentite all’altezza, vorreste tanto rimandare di qualche settimana perché nell’ansia di organizzare tutto avete un po’ perso l’obiettivo: divertirvi. Il coach saprà ricordarvelo, saprà ridarvi fiducia e vedere senza tensioni il giorno del sì.

    In Italia non sono ancora molto diffusi, ma per avere qualche contatto e qualche informazione in più vi basta fare un giro nella rete. Qui pullula di personal trainer da sposa, bellissimi e capaci di portarvi all’altare senza fare una piega. State attente però: non vale innamorarsi.

    Dolcetto o scherzetto?