Come scegliere il sacchettino per i confetti

da , il

    Ormai i giovani sposi non ritengono più necessario fare la bomboniera preferendo donare agli ospiti solo il sacchetto per i confetti che può essere scelto tra mille proposte diverse e molto chic. Personalmente condivido abbastanza questa usanza anche perché, siamo sinceri, la maggior parte delle volte la bomboniera, nella quale gli sposi hanno investito parecchi soldi, finisce infondo ad un cassetto inutilizzata. A questo punto potrete invece sbizzarrirvi coni sacchettini scegliendo tessuti particolari e decorazioni inusuali.

    Il primo consiglio per fare la scelta giusta è quello di abbinare il colore dei sacchetti quello delle decorazioni del vostro matrimonio. Se avete scelto fiori lilla ad esempio, perché non pensare a sacchettini in cotone a righe lilla e panna: è una scelta molto chic che andrà finita con un nastro di raso in tinta.

    Se però volete lasciare un segno più tangibile ai vostri invitati la scelta giusta è quella di aggiungere al nastro che lega il sacchetto un piccolo charms in argento che abbia un significato per voi. Può essere un fiore, un animale, un angioletto, a seconda delle vostre preferenze.

    Se volete poi decidere ogni dettaglio vi consiglio di rivolgervi per tempo ad una sarta che, una volta acquistata la stoffa, potrà realizzare a mano i vostri sacchettini: certo, si tratta di una spesa maggiore rispetto ad acquistarli già fatti ma in questo modo potrete farli proprio come li avete sempre desiderati.

    Infine non dimenticate il cartoncino con i vostri nomi che vede essere sempre presente a ricordare anche la data del matrimonio. E per i confetti, via libera al vostro gusto e alla fantasia…

    Dolcetto o scherzetto?