Come scegliere l’acconciatura giusta per il matrimonio

da , il

    Acconciature

    Quando si parla di acconciature sposa chiaramente ognuno ha i suoi gusti: chi ama il raccolto, chi invece i capelli sciolti, chi decide per le extension e chi propende per il super naturale. E voi cosa ne pensate? Personalmente credo che il giorno del proprio matrimonio sia importante cercare di essere più belle che mai ma senza mai stravolgere il proprio stile che deve sempre rimanere unico e inimitabile. Se siete abituate a portare i capelli corti quindi, evitate extension che vi farebbero sembrare molto costruite. Se non c’è tempo per far ricrescere i vostri capelli cercare di valorizzare quello che avete.

    In questo caso personalmente opterei per un cerchietto o per una veletta corta che vi farà essere molto alla moda e darà un tocco particolare alla vostra mise per le nozze.

    Chi ha i capelli lunghi invece si può decisamente sbizzarrire. Anche in questo caso però raccomando sempre di essere il più naturali possibile: se portate sempre i capelli lisci, evitate il riccio per il giorno del matrimonio. Cambi drastici di look potrebbero portare il vostro sposo a pensare di aver sbagliato Chiesa!

    Ricordate che in questo periodo sono molto di moda le trecce: per dare un tocco originale al vostro classico chignon potreste quindi pensare ad una treccia da attorcigliare su se stessa per un raccolto perfetto.

    Se scegliete invece i capelli sciolti, potrete creare onde morbide e con un semiraccolto potrete fissare il velo alla perfezione. Insomma le scelte sono davvero infinite: vi raccomando un consulto con il vostro parrucchiere che conoscendo bene il vostro tipo di capello vi potrà anche consigliare la pettinatura più adatta a voi.

    Fotografie tratte da

    firefliescottonwood.files.wordpress.com

    Dolcetto o scherzetto?