Come vestirsi ad un matrimonio? Copiamo il look degli invitati vip!

da , il

    Oggi vi daremo qualche consiglio per azzeccare il look giusto per un matrimonio. Ovviamente in questo caso non siete voi la sposa, ma un’invitata. Ricordate che il bon ton parla chiaro: evitate perciò ogni stranezza ed abiti esagerati perché è la sposa che vede essere al centro dell’attenzione e non voi! Nell’indecisione, sbirciare le scelte degli invitati ai matrimoni vip può essere una buona idea. Come vedete le donne davvero di classe non eccedono mai e non si concedono stranezze e volgarità.

    Colori pastello, lunghezze al ginocchio e qualche tocco eccentrico negli accessori. Vietato indossare il cappello se non richiesto e se non lo indossa la mamma della sposa. Per un matrimonio primaverile o estivo, da evitare anche i colori cupi e, anche per un matrimonio invernale sarebbe bandito il nero da sostituire con il blu o altri colori più scuri.

    Matrimoni molto eleganti possono anche richiedere l’abito lungo. Vediamo ad esempio come al matrimonio di Matilde Borromeo le sorelle e molte invitate fossero bellissime nei loro abiti lunghi: se però non siete certe del dress code dell’evento, consiglio di evitare.

    Da evitare comunque paillettes e luccichii esagerati: ricordate che è sempre un cerimonia e non una festa!

    Per gli uomini, se lo sposo non indossa in tight, ci sono ancora meno concessioni. Abito blu o grigio scuro, camicia bianca e cravatta perla o in colori pastello. Tutte le scelte al di fuori di queste sarebbero azzardate e fuori luogo.