Come vestirsi per un matrimonio in inverno: idee per le invitate [FOTO]

da , il

    Come vestirsi per un matrimonio in inverno? Non lasciatevi prendere dal panico, le possibilità sono davvero infinite e potrete giocare a combinare insieme vestiti e accessori che sono allo stesso tempo caldi, eleganti, comodi e alla moda. Per l’autunno-inverno 2013/2014 torna alla ribalta il bianco e il nero, il contrasto perfetto, e il tartan ispirato alle Highland scozzesi con stoffe lavorate a più fili, e non mancano di certo clothing accessories come cappelli, guanti e mantelle che completano il total look con un tocco originale e sorprendente, senza togliere la scena alla sposa. Di tendenza i richiami retrò con mood futuristici, un vero e proprio esercizio di stile per le appassionate della moda che vogliono fare bella figura in un’occasione speciale.

    L’abito perfetto per un matrimonio in inverno

    Abito con fiori

    Come la sposa segue le tendenze per l’autunno/inverno 2013/14, anche le invitate devono scegliere un dress code ideale per la propria silhouette, arma vincente per sentirsi sicure di sé, e per questa stagione diverse sono le opzioni: potete scegliere abiti romantici in pizzo, tubini semplici e sensuali, fantasie di tendenza come quella floreale, passando dai vestiti lingerie. Il nero è, come sempre, un passe-partout, è l’intramontabile che è assolutamente ben accetto per le invitate, un colore che è invece da evitare per i testimoni e i suoceri. Di moda sono anche le tonalità calde come il giallo e l’arancione da abbinare con dei colori più sobri e le tonalità cipriate e color pelle per uno stile più raffinato e misurato. L’abito può essere lungo o corto o si può optare per un elegante pantalone stretch, che arrivi sulla caviglia, abbinato ad una giacca e una camicia sblusata.

    Per quanto riguarda i tessuti, si può spaziare dalla lana o velluto alla seta, visto che è un è un buon isolante in quanto mantiene freschi d’estate e caldi di inverno conferendo morbidezza, leggerezza ed eleganza ma anche cachemire, pelle, chiffon. Per le più vanitose, la scelta non potrà che cadere sulle piume di struzzo, che valorizzano, con estrema delicatezza, cappotti, top e persino vaporosissime gonne. Il taglio del vestito a manica corta o smanicato, anche se è inverno, è l’ideale per restare comodi viste le temperature alte all’interno delle location per le cerimonie, in questo caso giocano un ruolo fondamentale coprispalle, mantelle, cappe e giacche da usare all’esterno e qui c’è davvero l’imbarazzo della scelta, l’importante è non usare piumini o giacche a vento, dal taglio troppo sportivo. Sì invece al cappotto scuro o di un colore neutro e agli spolverini in lana morbidissima. Chic e di tendenza sono le pellicce, meglio se ecologiche, corte o lunghe, che completano il look in maniera originale e proteggono dalla basse temperature.

    Abbinamenti e particolari chic

    Pantalone e giacca smanicata di pelliccia

    Per il matrimonio in inverno, giocano un ruolo fondamentale le calze , trasparenti o super coprenti, regalano classe e affusolano le gambe, da scegliere colori abbinati al vestito oppure completamente differenti per creare un contrasto cromatico che è allo stesso tempo sbarazzino e raffinato. Se avete scelto un vestito a tinta unita, abbinatelo con sciarpe, coprispalle e scialli che contrastano le tonalità scure del vestito, magari con note bordeaux che quest’anno sono il mood immancabile: potrete infatti scegliere un rigoroso bordeaux profondo e intenso oppure abbandonarvi a più leggere sfumature che tendono al fucsia, perfette se abbinate al nero o a un grigio molto scuro. Ai piedi mettete scarpe comode, anche se rigorosamente con i tacchi alti, sbizzarritevi anche con stivali con inserti di pelliccia.

    Il tocco di classe? I guanti coordinati, terranno calde le vostre mani e renderanno il vosto outfit davvero impeccabile!