Fedi nuziali: come e quando sceglierle

da , il

    Se per tanti dettagli del matrimonio i prezzi tendono sempre schizzare alle stelle, lo stesso non si può dire delle fedi nuziali. Con un distinguo ben preciso: ovviamente se decidete di acquistare dei modelli di marca, magari di platino e con brillanti, preparatevi a sborsare un bel po’ di soldi. Se invece decidete di rivolgervi al vostro orafo di fiducia e scegliete un modello molto semplice, la francesina d’oro giallo ad esempio, ve la potrete cavare risparmiano un bel po’. Ed effettivamente mi sembra una scelta molto ragionevole: che senso ha acquistare un semplice e classica fede d’oro giallo e pagarla 5 volte tanto solo perché all’interno c’è scritto Cartier?

    Senza contare poi che in Italia ci sono artigiani orafi veramente strepitosi nel loro lavoro e che sapranno realizzare vere e proprie opere d’arte ad un prezzo certamente inferiore.

    Solitamente poi sono i testimoni a regalare le fedi nuziali agli sposi anche se ultimamente molte coppie decidono di comprarle da soli, per con costringere amici e parenti ad un regalo magari esagerato.

    Le fedi poi vanno ordinate almeno due o tre mesi prima del matrimonio: in realtà adattarle agli sposi è molto rapido ma varia sempre da gioielleria a gioielleria. Se poi vi siete innamorati di una particolare modello di marca vi consiglio di cominciare ad informarvi con un po’ di anticipo. Ci vuole sempre un po’ di tempo ad ordinare modelli particolari , magari più difficili da reperire.