Fedi tatuate, idee romantiche [FOTO]

da , il

    Le fedi tatuate sono un modo davvero originale di promettersi eterno amore: sono molto in voga soprattutto tra i giovanissimi che, sotto la fede nuziale tradizionale in oro o platino, spesso nascondo un tatuaggio che rimarrà con loro per sempre. Per quanto riguarda lo stile della vostra fede tatuata non avete che l’imbarazzo della scelta: potrete decidere di farvi tatuare una scritta, la data delle nozze, il nome dell’amato o anche altri disegni a seconda della vostra fantasia! Vediamo insieme le fedi tatuate più belle per le vostre nozze.

    Fedi tatuate, quale scegliere

    fedi tatuate tribali

    Le fedi tatuate da prendere come spunto sono davvero tantissime. Sempre molto di moda quelle con i nomi degli sposi, da farsi tatuare in corsivo molto sottile, in modo che anche molti anni dopo le vostre nozze non vi stufino. Potrete poi decidere di scegliere semplicemente i numeri che formano la data delle nozze o anche un disegno pensato proprio da voi sposi. Bellissime anche le piccole greche, con tantissimi stili diversi da scegliere in base al vostro gusto. Molto di moda anche una semplice linea, che ricorda proprio la forma della fede nuziale: in questo caso potrete farvi tatuare il nome dell’amato all’interno del palmo, in modo che sia un dettaglio visibile solo a voi. Tatuarsi una fede nuziale è un gesto bellissimo, ricco di significato. Attenzione però: se amate i tatuaggi, cercate di pensarci bene e di non farvi trasportare dell’entusiasmo. Sapete bene che eliminare un tatuaggio, soprattutto sul dito, non è semplicissimo: la vostra fede incisa sulla pelle vi dovrà accompagnare per tutta la vita e non dovrà essere un gesto dettato solo dalla moda del momento!

    Fedi tatuate, per dire “per sempre”

    fedi tatuate semplici

    Qualche miglior modo di dire “per sempre” se non farsi tatuare una fede sull’anulare? Il consiglio comunque è quello di optare sempre per dei disegni abbastanza piccoli che possano essere facilmente coperti dall’anello vero in oro o in platino. Un disegno troppo grande o colorato infatti vi potrebbe stufare e, se lo trovate decisamente adatto e alla moda a 20 anni, lo stesso potrebbe non essere quando raggiungerete i 30 anni di matrimonio. Cercate sempre quindi un disegno di una dimensione discreta, un piccolo segno che solo voi potrete vedere e che vi ricorderà per sempre il giorno più bello della vostra vita.