Fiori matrimonio: i consigli per l’estate!

da , il

    Oggi vi daremo qualche utile consiglio per i vostri addobbi floreali in estate: un matrimonio estivo infatti deve essere coloratissimo, solare proprio come il periodo in cui si svolge. A differenza delle altre stagioni però, in estate, essendoci molto caldo bisogna stare attenti affinchè le decorazioni non si rovinino. Per questo vi consiglio di rivolgervi ad un fiorista con grande esperienza, abituato ad allestire matrimoni che vi garantirà anche la qualità dei fiori. Per quanto riguarda il colore, in estate, io eviterei il bianco totale: esistono talmente tante varietà di fiori con tonalità bellissime e non utilizzarle sarebbe un vero peccato!

    In questo 2011 vediamo una doppia tendenza: da una parte i colori acidi come il verde o il giallo, ma anche il fucsia, e dall’altra il sempre amatissimo stile shabby chic, che vede invece fiori dalle tonalità polverose e davvero chic. Non dimenticate però anche i colori caldi dell’estate come l’arancione e il rosso, tonalità sempre divertenti.

    Se volete osare poi, vi consiglio abbinamenti inediti e un po’ azzardati ma, a mio parere bellissimi: che ne dite infatti di mescolare il viola con l’arancione, tipico accostamento che ricorda le atmosfere indiane o magari anche il rosso accesso con il fucsia, un abbinamento molto di moda?

    Per un matrimonio shabby chic, l’allestimento più glamour prevede come centrotavola delle tazze da tè vintage ricolme di fiori di campo non troppo ordinati. Al contrario con colori freddi come il verde acido vi consiglio di puntare più su forme rigorose di design, davvero di gran moda.

    Se non volete rinunciare al bianco per nulla al mondo, cercate almeno di spezzare la monotonia del monocromatico con dei tocchi colorati. In questo caso la scelta sarà davvero facilissima perché il bianco sta bene con tutto: spezzate con il verde per un abbinamento più classico o con il fucsia per un effetto più originale.