Frasi spiritose e famose per il vostro matrimonio

da , il

    frasi matrimoni aforsimi spiritosi

    Sono tantissime le frasi spiritose e famose e gli aforismi che hanno come tema il matrimonio: moltissimi intellettuali, ma anche poeti e scrittori hanno parlato di questo tema e spesso, lo hanno fatto, in modo non molto positivo. Oggi vi vogliamo proporre qualche frase per riflettere ma anche per sorridere davanti a questo passo così importante che va vissuto con estrema serietà ma anche con un po’ di leggerezza e spensieratezza. Vi consigliamo di leggerle, magari anche per fare due risate con il vostro futuro marito!

    Io non è che sia contrario al matrimonio, però mi pare che un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi. (Massimo Troisi)

    Il matrimonio è il comune purgatorio di tutti i temperamenti rigogliosi e potenti. (Filippo Tommaso Marinetti)

    Un matrimonio felice può esistere solo fra un marito sordo e una moglie cieca. (Anton Cechov)

    Più di una bella impiccagione previene un pessimo matrimonio. (William Shakespeare)

    E’ il crescere del senso morale nelle donne che fa del matrimonio un’istituzione così unilateralmente senza speranza. (Oscar Wilde)

    Il legame di ogni rapporto, sia nel matrimonio sia nell’amicizia, sta nella conversazione. (Oscar Wilde)

    Il vero svantaggio del matrimonio è che rende altruisti. E le persone altruiste sono insignificanti. Mancano di individualità. (Oscar Wilde)

    La base logica del matrimonio è il malinteso reciproco. (Oscar Wilde)

    Il matrimonio è un combattimento ad oltranza, prima del quale gli sposi domandano al cielo la sua benedizione. (Honorè De Balzac)

    Non sono favorevole al lunghi fidanzamenti: danno l’opportunità di scoprire il carattere l’uno dell’altro prima del matrimonio, il che non è mai auspicabile. (Oscar Wilde)

    Quale rovina per l’uomo è il matrimonio! Esso lo abbruttisce quanto le sigarette, e costa molto di più. (Oscar Wilde)

    Vent’anni d’amore rendono una donna simile a un rudere, ma vent’anni di matrimonio la rendono simile a un monumento pubblico. (Oscar Wilde)

    Dolcetto o scherzetto?