Guanti da sposa: per un matrimonio retro e chic [FOTO]

da , il

    I guanti da sposa sono un accessorio molto chic, adatto a completare il look del gran giorno con un tocco retro davvero di classe. Utilizzati sin dai tempi antichi, esistono guanti di ogni foggia, per rendere il vostro sogno d’amore degno della più romantica fiaba. Sicuramente più indicati per chi cerca uno stile classico, spesso si rivelano perfetti anche da abbinare a vestiti da sposa più moderni e sbarazzini, magari anche colorati. Se desiderate dare un sapore vintage al vostro bridal look, scegliete un bel paio di guanti e sfoggiateli con orgoglio. Quante altre occasioni del genere vi ricapiteranno?

    Come scegliere il guanto che fa per voi

    Il guanto, si sa, fa molto principessa delle fiabe, specialmente se abbinato a un abito prezioso con ampia gonna. Il guanto ha anche quel gusto retro che ci riporta ai tempi dei nostri nonni, quando non si usciva di casa senza aver coperto le mani con un accessorio in seta, pizzo o raso. Tra gli accessori per la sposa 2015, non perdetevi questo piccolo tocco di classe, scegliete un bel paio di guanti e toglieteli solo quando sarà il momento di indossare la vostra preziosissima fede nuziale. Esistono guanti di ogni genere e la prima scelta da fare riguarda forma e dimensione. Lunghi o corti? Questo è il problema! Bene, innanzitutto prestate attenzione all’abito che indosserete il giorno delle nozze: i guanti lunghi si adattano sia a modelli tradizionali da principessa sia a tagli scivolati o a sirena, conferiscono un che di chic e sofisticato al look, nel nome della classicità. I guanti corti, invece, benché adatti a qualsiasi tipo di abito da sposa, rendono il vostro stile più sbarazzino e al contempo retro, risultando così più un vezzo che un accessorio.

    Materiali e colori per i guanti da sposa

    Quanti tipi di guanti possono adattarsi al vostro look da sposa? Non lasciatevi intimidire dalla vasta gamma di accessori presenti nelle collezioni delle migliori case di moda, troverete sicuramente i guanti che fanno per voi, l’importante è conoscere al meglio questa varietà. Oltre alle dimensioni, un elemento fondamentale è il materiale, che dovrà sicuramente abbinarsi all’abito. I guanti da sposa possono essere semplici, in raso o seta, magari decorati con piccoli strass, con perle o con ricami, oppure in pizzo, tulle e garza, con una trama raffinata che crea l’effetto vedo non vedo. Non dimenticate di scegliere con cura anche il colore. Per consentire anche a chi sceglie abiti da sposa colorati di indossare i guanti nel giorno del sì, stilisti e brand di moda non si fanno certo mancare nulla. Se volete dare un tocco in più al look, perché non scegliere un bel paio di accessori rossi, azzurri o rosa antico, magari da abbinare al cappello o alla cintura?

    GUARDA I CAPPELLI DA SPOSA PIÙ CHIC

    Qualunque sia la vostra scelta, non dimenticate mai il vostro stile, evitate di eccedere con fiocchi e rouches se indossate un abito molto vaporoso, non sovraccaricate di pizzi e ricami la vostra silhouette, piuttosto propendete per un paio di guanti semplici e lisci. Se invece il vostro look è sobrio e indossate abiti scivolati o a-line, provate con un paio di guanti gioiello, per impreziosire la figura.