I centrotavola per un matrimonio vintage: idee a tema [FOTO]

da , il

    Per organizzare al meglio un matrimonio vintage, perché non addobbare con centrotavola a tema la location del ricevimento? Ogni elemento gioca un ruolo importante per creare la giusta atmosfera, per dare quel non so che di retro alle nozze. Chi allestisce un matrimonio a tema non tralascerà nessun dettaglio. Il vintage può richiamare diversi periodi passati, dai classici e amati anni Cinquanta agli chic anni Venti, l’importante è saper scegliere con cura oggetti, fiori, colori e spesso anche abiti. Gli invitati verranno letteralmente catapultati in un’altra epoca e per un giorno festeggeranno con voi come in una fiaba d’altri tempi.

    Oggetti e ispirazioni per il centrotavola vintage

    Come creare un centrotavola vintage per il matrimonio? Innanzitutto stabilite un’epoca e studiate con cura le tendenze in voga allora, per non commettere errori cronologici. I centrotavola, così come la location e gli addobbi, avranno un ruolo fondamentale per ricreare un mondo ormai dimenticato. Il consiglio è di selezionare alcuni oggetti che fungeranno da leitmotiv per il ricevimento, come vecchie macchine fotografiche, orologi, libri, dischi in vinile, contenitori retro, ma anche tradizionali addobbi floreali. Anche la torta nuziale o le pietanze potranno aiutare.

    GUARDA LE FINTE TORTE NUZIALI PER ARREDARE IL TUO MATRIMONIO

    Spesso si usa decorare i tavoli con composizioni floreali inserite in contenitori vintage, come vecchie teiere, vasetti fai da te, scatole di latta o vasi preziosi. Anche un semplice centrotavola con fiori e frutti può funzionare, l’importante è richiamare i colori scelti per decorare il resto della location e abbinarli a un servizio di piatti e posate d’epoca. Se il vostro vintage preferito è in stile bon ton o shabby chic, sbizzarritevi con pizzi, fiori, teiere o vasetti, mentre per chi cerca un mood più aggressivo, perché non giocare con il tema Rockabilly? Vinili, vecchie cartoline e decorazioni con colori più accesi e a contrasto possono essere una soluzione molto originale.

    Colori e materiali per il matrimonio vintage

    Per scegliere i colori, considerate sempre la stagione, altrimenti rischiate di non trovare tutto ciò che vi serve, specialmente parlando di fiori e frutti. Il bello di un matrimonio vintage è che non vi sono particolari restrizioni sulle tonalità. Se vi sposate in autunno, optate per colori caldi, come arancione, marrone, rosso o giallo, in inverno abbondate con bianco e colori chic, in estate e primavera, inutile dirlo, qualsiasi color pastello è benvenuto. Parlando invece di materiali, latta, argento, legno e tessuti possono fare da decorazione al centrotavola, ma anche la semplice carta, declinata in cartoline o utilizzata per creare oggetti in decoupage, farà un figurone. Tutto dipende dall’annata che sceglierete di ricreare.

    Matrimonio anni '50 vintage