Idee per matrimonio: il lancio del riso colorato

riso colorato

Lanciare il riso all’uscita della chiesa. E’ un momento bellissimo, di grande gioia. Sul riso c’è tutta una filosofia, tanto che ormai anche per questo dettaglio non sanno più cosa inventarsi. Dai portachicchi ai cestini, alle damigelle che distribuiscono. Ho trovato un’idea carina: il riso colorato.

  • Sacchetto con riso colorato
  • Dettaglio riso
  • Riso per gli sposi

Non sarebbe male mescolare a quello classico bianco, del riso colorato per rendere più allegro quell’attimo. Potremmo scegliere delle tonalità che riprendano i fiori o gli inserti dell’abito della sposa, sempre che li abbia. Oppure potreste dividere i colori in base agli invitati: parenti di lui e di lei, amici, testimoni, per creare un enorme arcobaleno.

Il riso colorato lo trovate con facilità sia nei cartolai professionali sia in alcune pasticcerie. L’unico neo è che è molto caro. Viaggia sui 10 euro al kg, talvolta anche di più. E’ vero che non dovete fare un risotto per 200 persone, bastano due pugnetti ciascuno. Contate almeno 4/5 kg in tutto.

Per risparmiare e divertirvi un pochino, potreste tingerlo voi. E’ molto facile e non sporcherete. Immergete in un recipiente d’acqua il vostro riso con dei fogli di carta velina colorata e mescolate, finché il foglio non si scioglie completamente. Un po’ come quando alle elementari vi facevano costruire i pupazzi di cartapesta. Quando il riso ha assunto colore, scolatelo e lasciatelo asciugare.

Se invece siete delle professioniste del decoupage, potreste usare anche qualche colore ad acqua per dipingere. Il riso è molto permeabile e assorbe tutto facilmente.

  • Sacchetto con riso colorato
  • Dettaglio riso
  • Riso per gli sposi
Segui Pour Femme

Giovedì 09/07/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Scopri PourFemme
torna su