Il matrimonio in stile inglese

da , il

    Gli inglesi si vantano per la loro eleganza. Ci sono persone che vanno pazze per lo stile British, mi sono quindi permessa di riportare i suggerimenti di Donna Moderna per organizzare un matrimonio all’inglese.

    Sono idee un po’ stravaganti ma che susciteranno un pizzico di curiosità in più negli ospiti e, non per ultimo, vi faranno risparmiare! Insomma le spese sono tante e perché non realizzare qualcosa di particolare spendendo anche un pochino meno.

    Per il ricevimento potreste scegliere tra un breakfast, una bella colazione se la cerimonia viene celebrata la mattina, o un Brunch, un mix con il pranzo. Si preparerà un ricco buffet composto da una parte salata alternata con le classiche proposte dolci della prima colazione.

    Se avete scelto una villa e un catering all’aperto, si possono prevedere lunghe tavolate sull’erba apparecchiate con centrotavola creati con fiori di campo ed erbe aromatiche, ma anche grandi plaid scozzesi distesi direttamente sul terreno. L’idea a me piace moltissimo.

    Se il matrimonio invece è celebrato nel primo pomeriggio, non può mancare l’idea del Tè che deve iniziare necessariamente entro le quindici e trenta. Una scelta di succhi di frutta e spremute, goloserie salate, formaggi invecchiati. E ovviamente i dolci da abbinate con il Tè.

    Foto tratte da

    donna moderna.com bags.stylosophy.it gallery.panorama.it