Il matrimonio tra Edward Cullen e Bella Swan: il video del sì più atteso dell’anno

da , il

    Il matrimonio tra Edward Cullen e Bella Swan, ovvero la scena di Twilight che tutti abbiamo atteso finalmente è realtà. Un vampiro e una mortale che si sposano e che pensano di vivere la propria vista insieme a dimostrazione del fatto che, quando c’è l’amore le differenze non contano. E come dargli torto? «La scena del matrimonio è sorprendentemente bella. Ogni volta che Kristen camminava nell’abito da sposa di Bella ci toglieva il respiro. È stato uno dei momenti più stupefacenti, in cui come attore non devi fare nient’altro che esserci» aveva anticipato l’attore. Se ancora non l’avete vista, vi consigliamo di correre al cinema

    La Stewart ha raccontato di come il collega fosse molto agitato durante la scena: «Non riusciva nemmeno a ricordarsi i voti. Penso fosse davvero nervoso!», ha detto a E!Online. «Ma poi è stato bravissimo, solo che non finiva più di ripetere i nostri veri nomi invece che quelli di scena! Diciamo che su questa esperienza potremmo scriverci una bella barzelletta. Anche perchè francamente non mi ricordo benissimo come sono andate le cose. E davvero quello che officiava il rito era un vero prete? Mi piacerebbe proprio scoprirlo!».

    «L’ultima notte ero esausta. È buffo, Rob era davvero molto più energico di quanto non lo fossi io alla fine. Anche solo pensarci [alla fine] mi fa impazzire. L’ultima notte di riprese mi stavo letteralmente strappando i capelli mentre piangevo, tanto da dovermi allontanare per qualche attimo perché la mia voce non funzionava più» ha continuato l’attrice.

    Godetevi comunque la scena di Bella che va all’altare: non potrà non colpirvi l’atmosfera da sogno di questo evento. E chi non vorrebbe sposarsi con una coreografia del genere? Una scena davvero attesissima che ora i fans di Twilight si potranno godere, in attesa di nuove avventure!

    «Era realmente un prete e la Stewart andava in giro a dire che non era vero!», ha detto invece lui ad Access Hollywood. «Era un sacerdote a tutti gli effetti. Hanno fatto un errore madornale, non hanno prestato attenzione e così mi ritrovo già sposato!».