Il wedding planner serve davvero per un matrimonio di stile?

da , il

    chi e il wedding planner

    Oggi vediamo insieme quanto sia importante avere una wedding planner per un matrimonio di stile: ovviamente si tratta di un aiuto davvero fondamentale per tutti coloro che devono lavorare e che non hanno molto tempo da spendere per l’organizzazione del matrimonio. Oggi sentiremo cosa ne pensano alcuni wedding planner di spicco ma soprattutto come possano anche aiutare gli sposi, differentemente da quello che si crede solitamente, a risparmiare affidandosi a fornitori conosciuti e che propongo offerte imperdibili. Vediamo insieme perché scegliere un wedding planner per le vostre nozze!

    Ma scopriamo insieme chi è davvero e cosa fa un wedding planner, come racconta Francesca Innocente, Wedding planner di Roma,: «Il wp è un esperto che ti aiuta ad organizzare nei minimi dettagli il giorno più bello della tua vita, cucendotelo addosso come un vestito, secondo i tuoi gusti, i tuoi desideri… ti aiuta a razionalizzare le scelte, sia in termini economici che di tempo, proponendoti soluzioni mirate studiate ad hoc. Chi si affida ad un wp per alcuni aspetti organizzativi o per la completa gestione dell’evento vuole un matrimonio “diverso”, il wp è l’occhio vigile che assicura armonia ed equilibrio per tutti gli aspetti organizzativi. Diciamo anche che diverso non vuole dire per forza spendere una fortuna!»

    Ma come riescono a capire cosa vogliono gli sposi? Lo racconta Susanna Rossi – Wedding Planner: “Il primo passo è entrare in contatto con la coppia, farmi raccontare la loro storia, chiedere loro come immaginano il loro matrimonio, come lo sognano. Da qui nasce in me, insieme a loro, l’idea di un filo conduttore, un leit motive della cerimonia, dalla chiesa, alla consegna dei confetti. Questo vuol dire anche lavorare in grande sintonia con lo stilista, il fiorista, i musicisti. Io ad esempio ho intrapreso una grande e proficua collaborazione con Domo Adami, che adoro. Trovo Mauro Adami una persona fantastica ed anche il suo staff è molto preparato e assolutamente meraviglioso. Insieme riusciamo a caratterizzare l’intera giornata in tutti i particolari”.

    E i matrimoni particolari? Ne ricordano uno Alessia Auriemma e Francesca Gatto di TEA Events: “Un matrimonio in spiaggia. L’allestimento era caratterizzato da coralli e conchiglie. Mille fiaccole illuminavano la location disseminata di baldacchini bianchi di tulle…La serata è stata magica…ogni dettaglio parlava di mare…dai segnaposto “message in a bottle” ai menu legati da rafia e stelle marine”.