La canzone per il matrimonio “Al posto del mondo” di Chiara Civello [VIDEO]

da , il

    Oggi vi vogliamo proporre la bellissima canzone per il matrimonio “Al posto del mondo” di Chiara Civello, la cantante che ha portato la sua musica sul palco del Festival di Sanremo proprio nei giorni scorsi. Quale miglior dedica per il vostro neo maritino se non quella contenuta nelle parole della canzone che recita: “In uno sguardo c’è l’infinito le parole non parlano più perchè adesso al posto del mondo ci sei tu”. Ecco il video e il testo della canzone “Al posto del mondo” di Chiara Civello.

    Seguo l’immaginazione

    la strada dei passi passati da qui

    Sento una dolce evasione negli occhi

    che mi hanno guardato così

    Trova una buona ragione

    qualcosa da fare

    per dirmi di no

    Fuori c’è il sogno che aspetta

    soltanto i tuoi baci per vivere un pò

    baci per vivere un pò

    Più in alto

    di questo cielo

    impossibile cadere giù

    se distesi in un prato di stelle

    In uno sguardo

    c’è l’infinito

    le parole non parlano più

    perchè adesso al posto del mondo ci sei tu

    Dove la luna disegna

    sul filo d’argento

    che lo voglia o no

    C’è una canzone che ascolta

    soltanto i tuoi baci

    per cantare un po’

    i tuoi baci per cantare un po’

    Seguo la mia sensazione

    Qualcosa già esiste

    Che lo voglia o no

    C’è un’emozione che aspetta

    soltanto i tuoi baci per crescere un po’

    Baci per cantare un po’

    Più in alto

    di questo cielo

    è impossibile cadere giù

    se distesi in un prato di stelle

    In uno sguardo

    c’è l’infinito

    le parole non parlano più

    perchè adesso al posto del mondo ci sei tu

    Nell’infinito

    le parole non parlano più

    perchè adesso

    al posto del mondo ci sei tu

    E non lo direi

    se non ne fossi del tutto sicura che ti porterei

    Più in alto

    di questo cielo

    è impossibile cadere giù

    se distesi in un prato di stelle

    In uno sguardo

    c’è l’infinito

    le parole non parlano più

    perchè adesso al posto del mondo ci sei tu