Location matrimoni: le ville della Riviera dei fiori

da , il

    Dolceacqua

    Scegliere una location per le nozze non è una cosa semplice. Saranno felici i futuri sposi di sapere che in provincia di Imperia ci sono dei luoghi stupendi, ideali come cornice per il proprio matrimonio. Se avete voglia di fare qualcosa all’aperto, magari sfruttando la sapienza di un catering e la bella stagione, la Riviera dei fiori offre davvero numerose opportunità. Per saperne di più potete consultare il nuovo portale web che indica i posti più suggestivi della Liguria di Ponente: weddings.rivieradivina.it. Ma vediamo qualche soluzione insieme. Fatemi sapere se ne conoescete delle altre!

    Conoscete Dolceacqua? È un paese incantato, sembra quello delle favole e si trova nell’entroterra, nella Val Nervia. Qui si un castello medievale, quello dei Doria, ideale per festeggiare il matrimonio. È di proprietà del Comune ed è stato recentemente restaurato.

    Nel borgo di Cervo, invece, c’è Palazzo Viale che, costruito nel XVIII secolo, era la residenza di una delle famiglie più importanti. Le sue sale affrescate, distribuite su due piani nobili, si prestano magnificamente alla celebrazione di matrimoni civili.

    Non vanno poi dimenticate Villa Grock, già residenza del famoso ed eccentrico clown svizzero Adrian Wettach, a Imperia, Villa Nobel a Sanremo, con un parco favoloso, e Villa Hanbury, situata sul promontorio della Mortola, a pochi chilometri dal confine francese. E i prezzi? La spesa non eccessiva. Per l’affitto di può spendere dai 500 ai 1.500 euro.

    Foto tratte da liguriawebtv.it

    Dolcetto o scherzetto?