Matrimonio a Verona, il Comune regalerà a tutti gli sposi una schedina di Win for life

da , il

    sposi a verona win for life

    Singolare iniziativa del Comune di Verona che ha deciso, per i matrimoni civili, di donare a tutti gli sposini una schedina del famoso gioco Win For Life, come buon auspicio per la vita coniugale. L’iniziativa è stata promossa dal Comune di Verona e da Sisal con il nome di ”Win for life, win for love”. Sabato prossimo, 25 febbraio, presso la Casa di Giulietta, uno dei luoghi preferiti da turisti, sposi e abitanti della città, il sindaco, Flavio Tosi, al termine dei matrimoni civili previsti, insieme a Melissa Satta consegnerà agli sposini le schede che permetteranno loro di tentare la fortuna.

    Verranno così consegnate ad ogni coppia 6 schedine pre-convalidate dei nuovi giochi Win For Life (Viva l’Italia, Grattacieli e Cassaforte). Gli sposi potranno così tentare a fortuna per vincere una rendita mensile: fino a 1.000 euro al mese per 10 anni con Viva l’Italia, 4.000 euro al mese per 20 anni e 100.000 euro immediatamente con Grattacieli e fino a 10.000 euro per 20 anni e 500.000 euro con Cassaforte.

    Ovviamente agli sposini non resta che incrociare le dita: sappiamo bene che le spese del matrimonio non sono certo economiche e una vincita del genere li aiuterebbe non poco a cominciare la loro vita insieme.

    Sempre nell’ambito di questo progetto, Sisal ha anche deciso di aiutare chi è in difficoltà devolvendo un anche un contributo per l’iniziativa ”Progetto Nuove Poverta”’, promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Verona per appoggiare tutte le famiglie in difficoltà.

    Nel progetto, oltre alle coppie che saranno sposate proprio dal Sindaco, rientrano anche tutti coloro che si sono sposati negli ultimi sei mesi sempre a Verona.

    Dolcetto o scherzetto?