Matrimonio boho-chic: idee per l’allestimento e l’organizzazione [FOTO]

da , il

    Organizzare un matrimonio boho-chic e trovare le idee giuste per l’allestimento non è così difficile come si possa pensare. Lo stile bohemien applicato alle nozze ha come risultato un’atmosfera incredibile e suggestiva: elementi tipici degli anni ’60 e ’70 si mescolano infatti a tocchi hippie, etnici, country e vintage e a dettagli caratteristici delle culture gitane e nativo-americane, per allestimenti tipici della cultura americana che negli ultimi tempi hanno riscosso un enorme successo anche da noi.

    L’allestimento degli esterni

    Se da una parte il matrimonio in stile shabby chic continua a essere molto popolare, quello boho chic si impone sulla scena con il suo stile sempre abbastanza semplice la cui forza è però nei dettagli, come vi dimostreranno le immagini della nostra fotogallery. Le location da preferire per ottenere l’effetto visivo più caratteristico sono quelle all’aperto. Se avete scelto di far celebrare la cerimonia in estate, allora potrete richiedere un altare da far realizzare rigorosamente in legno e da rivestire con intrecci di fiori colorati, fiori i cui petali potranno anche accompagnare con stile i passi della sposa e decorare il passaggio verso le sedie degli ospiti.

    Puntate sul legno anche per i posti a sedere degli invitati, panche vintage o sedie più classiche da far impreziosire magari con rami di ulivo intrecciati, con juta e pizzo. I padiglioni esterni allestiti per il ricevimento potranno a loro volta ospitare lunghe tavolate in legno con sistemi di luminarie sospese e decorazioni sempre a tema vegetale, e perché no, anche ecosostenibili. Lanterne in legno o in ferro battuto appese agli alberi e acchiappasogni daranno un tocco più caratteristico al tutto.

    La decorazione dei tavoli

    La decorazione dei tavoli in un matrimonio boho-chic premia, come è facile immaginare, i centrotavola in legno, soprattutto in versioni rustiche e più semplici. Sì a sezioni di tronchi utilizzate come base per vasi, candelieri e contenitori di altro genere che potrete far avvolgere da fasce di pizzo e riempire di fiori nei colori che preferite. Sui tavoli è poi possibile far sospendere dei rami da cui far scendere pendenti di vario genere, tra cui portacandele con piccoli ceri da far accendere quando tramonta il sole.

    Le decorazioni floreali hanno un ruolo di grande importanza, ma non solo i fiori in sé, quanto più pigne, rametti e composizioni di foglie, le stesse da scegliere per impreziosire le acconciature da sposa boho-chic. Anche accessori come vecchie casse di legno e oggetti tipicamente vintage possono dare alle vostre nozze un tocco più particolare, rendendole memorabili per i vostri ospiti.

    I dettagli boho-chic

    Ma i dettagli sono fondamentali in un matrimonio dall’ispirazione bohemien. Nella logica delle nozze ecosostenibili, potrete puntare su segnaposto fai da te realizzandoli con pigne, rametti e targhette di carta su cui scrivere il nome dei vostri amici. Per gli inviti e le partecipazioni preferite biglietti in carta riciclata dall’aspetto semplice che potrete abbellire voi stessi con merletti, rafia e juta.

    Anche le torte nuziali possono essere fatte richiedere ispirandosi a questo stile e in questo caso le più gettonate sono quelle con base chiara a tre o più livelli, con applicazioni floreali colorate e di grandi dimensioni o con elementi etno-chic come appunto gli acchiappasogni e altre applicazioni vintage.

    Date uno sguardo alle immagini della nostra fotogallery, il vostro sarà un matrimonio boho-chic?