Matrimonio Chiesa, quali musiche scegliere?

da , il

    Le musiche per celebrare il vostro matrimonio in chiesa hanno un significato importantissimo. Il repertorio classico ne propone tantissime tra cui scegliere.

    Nella scelta della musica è necessario confrontarsi sempre con i parroco e decidere insieme. Vanno scanditi e sottolineati i momenti più importanti della cerimonia come ricordi che dureranno per sempre

    Attesa degli sposi: musica eseguita mentre gli invitati prendono posto in Chiesa o in Comune.

    - Johann Sebastian Bach: Cantata BWV 147 Corale n. 10

    - Ludwig Van Beethoven: Sonata Chiaro di Luna

    - Georg Friedrich Händel: Largo

    - Johann Sebastian Bach: Aria sulla IV Corda BWV 1068

    - Franz Joesph Haydn: Concerto per violino in La Maggiore

    Ingresso della sposa

    - Woflgang Amadeus Mozart: Marcia Nuziale

    - Johann Pachelbel: Canone in Re Maggiore

    - Antonio Vivaldi: La Primavera

    - Georg Friedrich Händel: Aria

    - Richard Wagner: Coro Nuziale

    Scambio degli anelli, comunione e momenti significativi.

    - Claude Debussy: Chiaro di Luna

    - Franz Liszt: Sogno d’Amore

    - Franz Schubert: Ave Maria

    - César Franck: Panis Angelicus

    - Charles Gounod: Ave Maria

    Uscita degli sposi

    - Ludwig Van Beethoven: Inno alla Gioia

    - Johann Sebastian Bach: Concerto Brandeburghese n. 4

    - Georg Friedrich Händel: The Arrival of The Queen of Sheba

    - Felix Mendelssohn-Bartholdy: Marcia Nuziale

    - Georg Friedrich Händel: Coro Hallelujah

    Anche per la scelta dei suonatori, affidatevi sempre a persone con esperienza, spesso suggerito direttamente dal parroco.

    Un ottima soluzione è anche il coro parrocchiale: accompagneranno l’organo con il canto e vi eviteranno stonature!

    Dolcetto o scherzetto?