Matrimonio gay in volo, il primo sarà il 6 dicembre

da , il

    Matrimonio gay in volo

    Esistono matrimoni davvero strani e ci sono persone disposte a tutto pur di avere un giorno perfetto, anche recarsi in fondo al mare o in cima a una montagna per dire “Sì”. Se pensate di aver visto tutto, vi state sbagliando. C’è una compagnia aerea, la Sas Scandinavian Airlines, che sta cercando una coppia omosessuale da sposare in volo il 6 dicembre. La notizia sta già facendo il giro del Mondo e scommetto che sono tanti gli innamorati che risponderanno all’invito. La tratta sarà Stoccolma-New York e l’obiettivo è quello di celebrare il primo matrimonio omosessuale ad alta quota.

    Sas fa sapere che per il matrimonio sta organizzando una cabina molto particolare. Prima di tutto allestirà una parte della sua lounge all’Aeroporto di Stoccolma in wedding lounge e una delle cabine di Business Class si trasformerà in un’esclusiva wedding cabin. C’è di più, l’equipaggio in servizio su questo volo sarà interamente gay. E chissà se serviranno il famoso gelato per amori omo?

    L’iniziativa promozionale si chiama Love is in the air e se guardate sul sito www.flysas.com/love troverete tutte le informazioni per diventare la coppia vincente. Intanto, vi anticipo che dovete creare un profilo corredato da video e foto, che sarà votato da altri internauti.

    Per aumentare le probabilità di vincita ogni coppia può condividere il profilo creato con tutti gli amici, attraverso i vari social network come facebook, twitter e YouTube, con l’obiettivo di ottenere il maggiore numero di voti e di preferenze. In bocca al lupo alle coppie che tenteranno la sorte.