Matrimonio in blu: idee per decorazioni e organizzazione [FOTO]

da , il

    Organizzare un matrimonio in blu è molto più semplice di come possa sembrare, un’idea originale che negli ultimi anni ha preso sempre più piede. Il blu è uno dei colori da sempre associati al giorno delle nozze, considerato portafortuna al punto che che una futura sposa non può sentirsi a suo agio senza il tradizione “qualcosa di blu” a completare il suo look. Ma il blu è una tinta che può facilmente essere scelta per addobbi, decorazioni e luminarie: vediamo insieme in che modo.

    La scelta del blu per il proprio matrimonio è audace ma anche molto raffinata. A seconda della sfumatura che si sceglierà, sono tanti i dettagli che possono essere realizzati ad hoc per ottenere un’atmosfera unica, lo potrete vedere facilmente sfogliando le immagini della nostra fotogallery.

    Per quanto riguarda le decorazioni in chiesa, potrete optare per un tappeto blu cobalto al posto del più classico rosso, e far realizzare in coordinato fasce in tulle o in altri tessuti per decorare i banchi.

    Completate il tutto con fiori bianchi come le calle per ottenere un mix elegante e molto romantico. Gli addobbi floreali per il matrimonio hanno un posto di primaria importanza, sia in chiesa che nella sala per il ricevimento: negli ultimi anni sono molto popolari le sfere di rose, che potrete far realizzare con fiori nella tonalità di blu o turchese che preferite alternandoli a rose bianche o in altre tinte neutre.

    Gli addobbi nella sala possono essere fatti realizzate nelle stesse tinte, a cominciare dai centrotavola, per arrivare ai tendaggi, al rivestimento dei tavoli e persino ai segnaposti e alle sedie. Per un matrimonio serale hanno un posto di primo piano le luminarie: le luci blu sono in grado di creare un’atmosfera molto suggestiva, soprattutto cascate di luci dall’alto o luminarie dalle forme rampicanti.

    In blu sono essere ordinate anche le torte nuziali, creazioni a più piani preferibilmente su base bianca con decori nella sfumatura di blu che avete scelto. Meno convenzionale ma ultimamente sempre più gettonata è la scelta dell’abito blu per le damigelle, per i bouquet e persino per l’abito da sposa: tra gli abiti da sposa colorati 2015 sono comparsi infatti diversi modelli da sogno in nuances come il turchese, l’azzurro più intenso e il blu cobalto, tinte da indossare però solo se vi fanno sentire perfettamente a vostro agio, altrimenti optate soltanto per una decorazione tra i capelli o magari orecchini pendenti con zaffiri, un classico.

    Quale sfumatura di blu preferite per il vostro matrimonio?

    Centrotavola per un matrimonio in autunno