Matrimonio Naomi Campbell: negato alla coppia il tempio egizio

da , il

    Il matrimonio di Naomi Campbell

    Niente tempio egizio per il matrimonio di Naomi Campbell con il miliardario russo Vladislav Doronin: dopo aver deciso di convolare a nozze proprio in un luogo così particolare, la modella si è vista negare dalle autorità il consenso a celebrare il matrimonio in un luogo dal valore storico così unico. Le autorità egiziane infatti, preoccupate che la folla potesse rovinare il tempio, ha deciso per il no: la Campbell dovrà quindi trovare un altro luogo in cui sposare il suo miliardario russo.

    Visto anche il carattere decisamente originale di Naomi, non osiamo pensare a come abbia appreso la notizia: dato che il matrimonio era fissato per il 7 dicembre, la coppia dovrà trovare velocemente un’altra location.

    La coppia infatti aveva, dopo i vari rumors sulle nozze, deciso di sposarsi in un antico tempio egizio di Luxor. Dopo una breve vacanza, la modella si era innamorata di questo luogo che aveva trovato perfetto per le sue, tanto sospirate, nozze.

    La coppia, stando a fonti locali, avrebbe anche affittato per il 7 dicembre diverse suite in hotel di lusso della zona. Visto i recenti sviluppi però, pare proprio che la data e il luogo delle nozze dovranno esser cambiate.

    Dopo i gossip sul matrimonio in Italia, sembra che per la bella modella non ci sia pace: riuscirà prima poi Naomi Campbell a convolare a nozze con il suo miliardario russo Vladislav Doronin?

    Dolcetto o scherzetto?