Matrimonio perfetto? Occhio ai tempi del ricevimento!

da , il

    ricevimento perfetto

    Forse molti di voi non ci pensano, ma per un matrimonio perfetto, in cui tutti gli ospiti siano a loro agio, è fondamentale rispettare certi tempi. La sequenza aperitivo, cena, taglio della torta e balli deve essere scandita alla perfezione. Un aperitivo in piedi troppo lungo potrebbe far stancare i vostri ospiti che, dopo il taglio della torta potrebbero scappare a casa per il mal di piedi! Stesso discorso per un pranzo o una cena soporifera di più di tre ore: oggi si sceglie sempre di fare poche portate per evitare agli ospiti di dovere star seduti per ore e ore!

    Anche Angelo Garini, famoso wedding planner, suggerisce di scandire bene i tempi del vostro ricevimento. 60 minuti di cerimonia, 90 minuti di aperitivo e 75 minuti di cena con massimo 4 portate, meglio se leggere e con cibi del territorio. Questa è la combinazione perfetta per far si che il vostro matrimonio risulti divertente. Dopo la cena ci sarà il taglio della torta e poi gli ospiti saranno liberi di scatenarsi nelle danze o di rilassarsi all’aperto.