Nozze reali al Borgo storico Seghetti Panichi

da , il

    Se volete immaginare un matrimonio da favola, vi posso fornire tutte le carte giuste. A Villa Seghetti Panichi si è svolto un ricevimento da sogno tra principi, nobili d’Europa e maharaja. C’era tutto il jet set internazionale, ospiti Stefania Pignatelli Aragona Cortes e Lord Willliam Gladstone, due rampolli di due casate molto importanti. E per la loro unione si sono ritrovati tutti i membri dell’aristocrazia europea come Walsh de Serrent, Bontemps de Montreuil, i principi Boncompagni e Giovannelli, i conti Loredan e perfino quattro maharaja indiani.

    Ora vi diamo qualche dettaglio, affinchè magari possiate prendere spunto. Tra le pietanze servite ci sono stati i maltagliati al sugo di papera, pollo ruspante ‘ncipp’ nciappè, pecorino e pere e, in onore dello sposo, zuppa inglese.

    Il maestro della cerimonia è stato Jean Paul di Roma noto per aver curato i matrimoni di molti vip tra i quali Tom Cruise e Katie Holmes. Ovviamente la location dell’evento è stato il borgo storico Seghetti Panichi, colorato del lilla degli agapanthus in fiore. Non ci sono foto, perché è stato blindatissimo.

    Per il vestito? La principessa ha indossato un prezioso abito bianco, creato da un’artigiana locale, la Manni, che ha ricavato il vestito da un merletto pregiato di famiglia. Lo sposo invece era in frac, vestito da cerimonia o da sera per lui.

    Foto tratte

    ilquotidiano.it

    smartbox.com

    seghettipanichi.it

    Dolcetto o scherzetto?