Per il bouquet sposa 2012 scegliete i colori

da , il

    Se state pensando al vostro bouquet sposa 2012, la scelta più giusta è senza dubbio quella di puntare sui colori: la primavera infatti è un’esplosione di fiori di ogni genere e non avrete che l’imbarazzo della scelta. Un mazzo di fiori colorati sarà perfetto con qualsiasi abito da sposa, purchè bianco: se avete voglia di osare scegliete i colori più brillanti, mentre se preferite uno stile più chic e sofisticato non perdete i bellissimi colori pastello o quelli un po’ “polverosi” e che si fanno notare meno. Giocate con la fantasia e dite addio al monocolore: i mazzi più nuovi infatti sono coloratissimi e prevedono di mischiare varie specie che fioriscono nello stesso periodo.

    Come dicevamo se vi sposate in primavera non avrete che l’imbarazzo della scelta: quelli di marzo, aprile, maggio e giugno infatti sono i mesi perfetti per tantissimi tipi di fiori diversi.

    Ed ecco tutti i fiori che troverete in ogni stagione:

    Primavera: le peonie, molto amate, le ortensie di tutti i colori da metà aprile circa, calle, anemoni, camelia, mughetto, mimosa, lillà, ranuncoli.

    Estate: pisello odoroso (lathyrus odoratus, dai colori tenui, bianco, rosa, lilla, reperibili dalla primavera), lavanda, ortensie di tutti i colori, camelia, dalia, girasole

    Autunno: ancora ortensie, prevalentemente nei toni del bianco, del verde e del viola, calle.

    Inverno: ranuncoli, amaryllis, giacinti, tulipani, ranuncoli.

    Per ogni stagione: rose di tutti i colori, orchidee, gypsophila (velo da sposa), garofani, anthurium, gerbere di tutti i colori, lisianthus, gigli, fresia.

    Dopo anni di bouquet bianchi e anche un po’ anonimi, oggi è il momento di osare. Mescolate il rosa con l’arancione, il lilla con il verde e il blu con il giallo per accostamenti senza dubbio azzardati ma che vi daranno uno stile unico e personalissimo.