Portafedi con i fiori: idee originali per il tuo matrimonio [FOTO]

da , il

    I portafedi sono un oggetto fondamentale per il matrimonio, renderli unici decorandoli con i fiori è un’idea chic e molto in voga tra gli sposi. Per organizzare al meglio le nozze vanno tenuti in considerazione tantissimi piccoli dettagli e il cuscino portafedi è uno di questi. Lo scambio degli anelli è il momento più simbolico e romantico della cerimonia, rendetelo ancor più memorabile curandone ogni minimo particolare. Noi vi daremo alcuni consigli per trovare lo spunto giusto in tema con il vostro giorno del sì.

    Un dettaglio importante per la cerimonia

    Il cuscino portafedi non va sottovalutato, o uno dei momenti più magici della cerimonia ne risentirà. Immaginate con noi quell’istante: avete percorso la poca strada che vi separava dall’amore della vostra vita, avete dominato le lacrime per pronunciare la promessa di matrimonio, vi siete scambiati il fatidico sì, guardandovi negli occhi e commuovendovi. Non resta che indossare le fedi nuziali, il simbolo della vostra nuova vita insieme.

    GUARDA LE FEDI NUZIALI TIFFANY 2015

    Ed ecco che vi consegnano il portafedi, su cui sono poggiati i vostri piccoli e preziosissimi gioielli. Come li immaginate? C’è chi opta per un semplicissimo cuscino e chi invece desidera qualcosa di più originale. Il modo più chic e semplice per decorarlo? I fiori! Abbinarlo agli addobbi floreali della cerimonia e del ricevimento, o addirittura al bouquet della sposa, sarebbe un vero tocco di classe.

    Portafedi tradizionali con i fiori

    I portafedi con i fiori più tradizionali sono i classici cuscini in tessuto, decorati con nastri e boccioli, semplici ma sempre di moda. C’è chi ricorre addirittura ai fiori in tessuto, o chi preferisce ricamare il motivo direttamente sul cuscino stesso. Provate a utilizzare fiori veri, scegliendoli in base alla stagione, l’effetto sarà più fresco a genuino. Se la sposa porta un bouquet colorato, sarebbe molto divertente abbinare i fiori del cuscino portafedi, oppure riprendere il tema del ricevimento, che avrete sicuramente decorato con qualche colore di tendenza.

    GUARDA I CUSCINI PER LE FEDI ORIGINALI E COLORATI

    Oltre al tipico cuscino, i portafedi possono essere scatoline o cestini decorati, magari portati da un simpatico paggetto.

    Idee originali per decorare il portafedi

    Come rendere un portafedi ancor più originale? Innanzitutto potete giocare con varie forme. Per i più romantici, le composizioni a forma di cuore sono una scelta perfetta, ma se ritenete che sia un azzardo un po’ troppo eccessivo, potete davvero sbizzarrirvi. Chi ha detto che il portafedi deve essere un cuscino o una scatolina? C’è chi lo ha reso un piccolo giardino in miniatura, ricoprendo di muschio un contenitore trasparente o in legno e decorandolo con boccioli in fiore, a cui legare i due anelli nuziali. Oppure, se vi sposate in stagioni autunnali, oltre ai fiori potete utilizzare piccoli fruttini arancioni o tronchetti intagliati, per un gusto più rustico e country chic. Se amate i fiori, potete dimenticarvi sia del cuscino che del contenitore e posare gli anelli all’interno della corolla di un girasole o fissarli al gambo di un tulipano o di una rosa. Così, oltre a porgere l’anello alla vostra dolce metà, dovrete donargli un fiore, gesto romantico per eccellenza.