Proposta di nozze originale: flash mob a Venezia per una coppia inglese [VIDEO]

da , il

    Una proposta di nozze davvero originale si è svolta pochi giorni fa a Venezia: il futuro sposo ha deciso di chiedere la mano alla sua fidanzata con un flash mob a Venezia in Piazza San Marco. Immaginatevi lo stupore della ragazza inglese che ad un certo punto ha sentito la musica e ha visto il suo fidanzato cominciare a ballare con decine di altre persone. Ovviamente centinaia di passanti si sono fermati per gustarsi lo spettacolo e per scattare foto ai due fidanzati che hanno finalmente coronato il loro sogno d’amore in modo alquanto bizzarro.

    Il futuro sposo si chiama Danny Burns e abita in Inghilterra: galeotta è stata una gita a Venezia in cui l’uomo ha deciso di fare la proposta alla sua amata Shonagh. Invece di scegliere una classica proposta di matrimonio, magari in gondola o in un ristorante nella città italiana, ha deciso di organizzare un vero e proprio spettacolo a sorpresa, un flash mob, per la sua amata.

    Il video è stato girato il 5 settembre ma è stato postato su youtube solo il 16 settembre dopo che i vari spezzoni sono stati montati ad arte: date un’occhiata al video che vi proponiamo per rendervi conto di quanto romantica sia stata questa originale proposta di nozze. Un video che ha subito avuto un successo strepitoso dato che ha ricevuto più di 57mila visualizzazioni!

    Grande sorpresa per Shonagh Daly che di punto in bianco ha visto il suo ragazzo cominciare a ballare con 12 ballerini e 4 cantanti della Cunard Queen Victoria (nave da crociera su cui lavorano come animatori) in piazza San Marco a Venezia, sulle note della canzone “You Make My Dreams Come True”, il loro pezzo del cuore.

    Quando poi il ragazzo si è inginocchiato davanti a tutti con un anello e le ha fatto la proposta di matrimonio, la sua fidanzata non ha potuto trattenere le lacrime, abbracciandolo e baciandolo.

    “Non mi sarei mai aspettata una cosa del genere – ha dichiarato la ragazza al “Daily Mail” – e questo è senz’altro il giorno più bello della mia vita”.

    Oltre che davvero originale, il ragazzo è stato anche molto coraggioso perché ha rischiato addirittura di essere arrestato: “A quanto pare è illegale fare una cosa del genere in piazza San Marco – ha detto invece Burns – e avevo avuto delle visioni del sottoscritto che veniva portato via in manette dai poliziotti prima di aver chiesto a Shonagh di sposarmi, ma per fortuna è filato tutto liscio”.